Martedì, 21 Settembre 2021
Cronaca

Uso e verifica del Green Pass, assembramenti, movida: Ferragosto di controlli nel Piacentino

Saranno attuati mirati servizi di vigilanza in città e nelle località turistiche e in quelle dove si registra la maggior presenza di persone

Nell’approssimarsi della ricorrenza del “Ferragosto”, si sono svolte in prefettura riunioni del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, presiedute dal prefetto Daniela Lupo, in attuazione delle direttive del Ministero dell’Interno, concernenti l’intensificazione dei servizi di vigilanza e controllo del territorio e la verifica delle certificazioni verdi Covid -19.

Nel corso degli incontri è stata evidenziata la necessità di proseguire nelle attività già messe in campo dalle forze di polizia finalizzate a prevenire situazioni di assembramento connesse al fenomeno della movida che interessa soprattutto, nello specifico periodo di riferimento della stagione estiva, il capoluogo e  le altre principali località turistiche, con particolare riferimento ai luoghi di ritrovo. I rappresentanti dei sindaci presenti hanno assicurato la piena collaborazione. Il prefetto, nel sintetizzare le linee di intervento indicate nella circolare, ha richiamato innanzitutto l’esigenza di incrementare le attività di prevenzione e controllo del territorio, a carattere generale ed a protezione degli obiettivi sensibili individuati nel piano coordinato di controllo del territorio, implementando l’attività informativa, anche relativamente alle sempre possibili contestazioni ascrivibili a gruppi e movimenti “No Vax”.

Nel contempo, saranno attuati mirati servizi di vigilanza in città e nelle località turistiche ed in quelle dove si registra la maggior presenza di persone, soprattutto tra i più giovani, orientati anche alla verifica del rispetto delle disposizioni anti- Covid-19, in materia di distanziamento sociale e divieto di assembramento. In tale contesto, particolare attenzione sarà dedicata anche alle verifiche di tipo amministrativo presso gli esercizi pubblici ed i luoghi in cui si svolgono attività di intrattenimento e di spettacolo.

Le attività di vigilanza ed i controlli delle forze di polizia saranno intensificati, inoltre, lungo le principali arterie stradali ed i punti di snodo, interessati da un aumento del traffico veicolare per l’esodo di Ferragosto. A tale riguardo, si sono tenute apposite riunioni del Comitato Operativo per la Viabilità, con tutte le componenti provinciali impegnate a tutela della sicurezza della circolazione stradale e con gli enti gestori delle strade in provincia, per garantire il massimo livello di sicurezza e mobilità alle persone in viaggio sulle strade. Massima attenzione è stata assicurata dalle componenti dei Vigili del Fuoco, dei Carabinieri Forestali e della Polizia provinciale, nell’ambito dei propri servizi di vigilanza, alle aree boscate in relazione al rischio incendi.

Lupo ha sottolineato quanto sia importante, anche alla luce dei report periodici trasmessi dalle autorità sanitaria sull’andamento epidemiologico in provincia, che tutte le Autorità sensibilizzino la cittadinanza sulla partecipazione responsabile alla vaccinazione e sul rispetto della normativa relativa al “green pass”, quale strumento di salvaguardia e tutela della salute pubblica, per scongiurare il ripristino di misure restrittive a fini di contenimento del contagio.

Sono stati quindi condivisi i contenuti della circolare, diramata dal Gabinetto del Ministero dell’Interno, concernente le modalità di verifica delle certificazioni verdi Covid-19, procedendo alla programmazione delle attività di verifica e controllo circa l'impiego effettivo del “green pass”, anche con specifico riferimento alle aree maggiormente interessate dalla presenza di attività sottoposte a verifica ai sensi dell'art. 13 del D.P.C.M, cui segue la pianificazione di carattere operativo a cura del questore. Il Prefetto invita i cittadini a fornire la massima collaborazione nell’espletamento delle previste verifiche ed assicura che i relativi controlli saranno, come sempre, improntati ad equilibrio e buon senso.

Il prefetto, nel ringraziare i rappresentanti delle forze dell'ordine e i sindaci per l'impegno profuso quotidianamente nel contrasto a situazioni di illegalità, ha infine ribadito l'importanza della tempestività, nella circolarità delle informazioni e della sinergia tra forze dell'ordine, Polizie Locali e componenti della sicurezza, nonché della responsabile collaborazione dei cittadini, per trascorrere le festività di Ferragosto in una cornice di sicurezza e distensione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uso e verifica del Green Pass, assembramenti, movida: Ferragosto di controlli nel Piacentino

IlPiacenza è in caricamento