Cordoglio e solidarietà a Istanbul

Un nuovo duro colpo è stato inflitto all’Europa con gli attacchi di Istanbul di ieri. La Comunità Islamica di Piacenza si unisce al cordoglio dei famigliari delle vittime, e della comunità turca locale, e si auspica che le istituzioni e la società civile locale si mobilitino al più presto, così come hanno già dimostrato in altre difficili circostanze, in un momento di riflessione e di solidarietà comune, che serva a tener vivi i cuori, e a riaffermare i valori ed i principi che connotano e guidano la nostra città. Troppi oramai sono i momenti di lutto che l'Europa vive per colpa di questi sanguinosi attacchi, ma tutti necessitano della nostra vicinanza umana. "Non dobbiamo permettere a questi eventi di passare inosservati o come se nulla fosse". Un invito lo si rivolge infine ai credenti, per pregare per le vittime del sanguinoso attentato e per i loro cari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Noi non ce l’abbiamo fatta». Dopo 15 anni di attività la trattoria finisce in “svendita”

  • Ripescata nel Po un'auto con a bordo un cadavere, è Daniele Premi

  • Nuovo decreto e spostamenti tra Regioni e Comuni: cosa si può fare (e cosa no) dal 16 gennaio

  • Per 30 anni in prima linea, il 118 piange Antonella Bego. «Perdiamo una professionista e un'amica»

  • Frontale tra due auto a Fiorenzuola: tre feriti, uno è gravissimo

  • L'Emilia-Romagna resta arancione, firmato il nuovo Dpcm

Torna su
IlPiacenza è in caricamento