Coronavirus, Conte: «Buoni spesa e pacchi alimentari per i cittadini in difficoltà»

«Non vogliamo lasciare nessuno solo in un momento in cui l'intera comunità nazionale è sofferente», ha detto il premier. Nuovo Dpcm per far fronte all'emergenza alimentare

Giuseppe Conte, Foto Ansa

Un anticipo staordinario per le amministrazioni locali e un "soccorso alimentare" dello Stato per le persone in difficoltà. "Subito 4,3 miliardi ai Comuni sui fondi di solidarietà comunale in anticipo rispetto alla scadenza prevista a maggio, più 400 milioni per aiutare le persone in difficoltà, per i cittadini che non hanno i soldi per fare la spesa". Queste le nuove misure annunciate dal presidente del Consiglio Giuseppe Conte in una conferenza stampa straordinaria, sabato 28 marzo intorno alle 19.30. Risorse per far fronte all'emergenza coronavirus

Coronavirus, Conte: "Buoni spesa e pacchi alimentari per i cittadini in difficoltà"

"Non vogliamo lasciare nessuno solo in un momento in cui l'intera comunità nazionale è sofferente", ha detto il premier, annunciando la firma di un nuovo Dpcm (decreto del presidente del Consiglio dei ministri) con misure economiche subito operative. 

"Oggi abbiamo superato le 10mila vittime (qui il bollettino aggiornato, ndr), numero che ci colpisce e allarga la nostra ferita che mai potremo dimenticare. C'è un altro dato che ci incoraggia: segnaliamo 1434 guariti, il numero più alto. Ci confronteremo con gli scienziati a inizio settimana, ma restiamo vigili e attenti. Lo Stato c'è. Sappiamo che ci sono tante persone che soffrono, c'è chi addirittura ha difficoltà a comprare generi alimentari. Ho firmato un nuovo Dpcm e giriamo 4,3 miliardi ai Comuni e aggiungiamo 400 milioni con ordinanza della Protezione civile con il vincolo di utilizzare queste somme per le persone che non hanno i soldi per fare la spesa".

Coronavirus, Conte: subito 4,3 miliardi di euro ai Comuni, 400 milioni per chi non può fare la spesa

Conte ha annunciato che è stato raggiunto un accordo con l'Anci (Associazione nazionale comuni italiani) per la distribuzione di beni di prima necessità ai cittadini indigenti: "Da questi 400 milioni da distribuire in tutti i Comuni del territorio saranno ricavati buoni spesa o pacchi alimentari. Già dall'inizio della prossima settimana speriamo che sarà possibile erogare generi alimentari alle persone bisognose. Siamo tutti sulla stessa barca".

Conte ha anche lanciato un appello alle catene della grande distribuzione per aggiungere un ulteriore 5% o 10% a chi utilizza questi buoni spesa.

"I 400 milioni verranno distribuiti tra gli 8000 Comuni, nasceranno dei buoni spesa e confidiamo che i sindaci sin dall'inizio della prossima settimana siano in grado di erogare i buoni o consegnare direttamente le derrate". 

"Sono giorni molto difficili, rendiamo immediatamente disponibili risorse per i Comuni per aiutare le persone in difficoltà a reperire prodotti di prima necessità e generi alimentari - ha aggiunto il ministro dell'Economia Roberto Gualtieri -. Abbiamo anticipato con Dpcm l'erogazione di 4,3 miliardi del Fondo di solidarietà ai comuni per dare ossigeno immediato ai loro bilanci e aggiungiamo 400 milioni per gli aiuti alimentari. Le misure saranno operative da domenica mattina. Ringrazio l'Anci per la collaborazione perché così abbiamo trovato il metodo più rapido per fare arrivare un aiuto concreto a chi ha bisogno". Il presidente dell'Anci Antonio Decaro - sindaco di Bari - ha detto che la priorità dei Comuni è di rispondere alle richieste dei cittadini: "Arrivano centinaia di richieste da famiglie in difficoltà economiche e sociali, questo provvedimento è una risposta veloce a chi ne ha bisogno. Faremo la nostra parte".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esce di strada e si ribalta in un campo, muore a 32 anni

  • Bimbo di un anno in ospedale per cocaina, arrestati i genitori e i nonni

  • Invia le foto del tradimento alla moglie dell'amante della sua compagna, prima condanna per revenge porn a Piacenza

  • Sorprende i ladri in casa, 90enne scaraventata a terra e rapinata

  • «Mi dispiace per quanto ho fatto, mi hanno aggredito e mi sono solo difeso»

  • Ricette piacentine: la torta di patate

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento