Martedì, 21 Settembre 2021
Cronaca

Coronavirus, l'assessore Donini: «In estate più contagi tra i non vaccinati. Pronti per la terza dose»

Raffaele Donini: «Mancano 746.542 persone e rivolgo un accorato appello a vaccinarsi, le dosi ci sono e il 7 settembre verranno coinvolte anche le farmacie»

E' di 4.018.622 unità la popolazione vaccinabile in Emilia-Romagna e a oggi sono 3.272.080 le dosi somministrate, quasi tutte prime, con l'81,4% di cittadini vaccinati. Sono i numeri illustrati oggi, nel corso di una video conferenza stampa, dall'assessore regionale alla salute, Raffaele Donini: «Mancano 746.542 persone e rivolgo un accorato appello a vaccinarsi, le dosi ci sono e il 7 settembre verranno coinvolte anche le farmacie».  

Contagi tra i più giovani non vaccinati

Sono 62mila le prenotazioni attive fino alla fine di settembre e Donini invita ad anticipare la vaccinazione, ove possibile: "71,6% hanno completato il ciclo vaccinale - osserva l'assessore - siamo tra le prime regioni in Italia in proporzione alla popolazione vaccinabile - ma tra fine giugno e fine agosto - si conferma l'ondata epidemica che colpisce i non vaccinati, soprattutto giovani, della fascia 12-39 anni".

Uno studio confermerebbe una protezione del vaccino pari all'87% riguardo ai contagi, del 94% ai ricoveri nei reparti covid e del 95%, un'efficacia costante nei 7 mesi di campagna vaccinale: "Nell'ultimo periodo, nel confronto tra vaccinati e non, vediamo una differenza nell'incidenza, soprattutto sui ricoveri - in definitiva - per chi non si vaccina il rischio di ricovero è fino a 13 volte in piu" ha confermato la dottoressa Maria Luisa Moro, direttrice dell'agenzia sanitaria, tuttavia i ricoveri nei reparti covid e nelle terapie intensive sono sotto i limiti massimi, non facendo quindi rischiare alla regione la zona gialla (4,9% reparti covid e 5,4% terapie intensive a fronte, rispettivamente, di un livello di guardia del 15% e del 10%).  Al momento, sono già 100 i sanitari non vaccinati sospesi dal servizio. 

Screening scuola

Gli studenti verranno testati alla riapertura delle scuole: "A rotazione, si prevedono un paio di scuole per provincia per le elementari e una per le medie, su base volontaria, ci incontreremo settimana prossima con l'assessorato" ha dichiarato il dottor Giuseppe Diegoli, responsabile del servizio prevenzione. 

Green pass obbligatorio

L'assessore conferma che, al secondo giorno di entrata in vigore dell'obbligo di Green pass, non si rincontrano particolari problemi e ribadisce, come già dichiarato dal presidente della Regione, Stefano Bonaccini, l'opportunità di estensione sui luoghi di lavoro, previo accordo con lavoratori e parti sociali. 

Terza dose

"E' molto probabile, almeno stando a quanto dichiarato dal Ministero - ha detto Donini - noi siamo pronti abbiamo già individuato la medicina territoriale". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, l'assessore Donini: «In estate più contagi tra i non vaccinati. Pronti per la terza dose»

IlPiacenza è in caricamento