Sistema agro-alimentare: adesso necessaria competenza multidisciplinare

Venti incontri per approfondire la più recente normativa su etichettatura, i sistemi di allerta e la repressione di frodi alimentari riservato agli operatori della piccola e media impresa, dei consorzi, della filiera di distribuzione

Il professore Vincenzo Ferrante

Agraria e Diritto unite insieme per trattare di alimenti agli operatori della piccola e media impresa, dei consorzi, della filiera di distribuzione, con un corso che consenta loro di acquisire nuovi prospettive ed aggiornamenti “per un sistema agro-alimentare - ha chiarito il prof. Lorenzo Morelli preside della Facoltà di Agraria- che rappresenta una voce fondamentale del nostro Pil, ma che si presenta ancora troppo polverizzato.

I tecnici di questo settore necessitano di competenze pluridisciplinari, in un contesto sempre più europeo e meno nazionale, sia da un punto di vista tecnico (Efsa), che per quanto attiene ai regolamenti. Per questo - come ha ribadito pure il prof. Vincenzo Ferrante ordinario di Diritto del lavoro - occorre un approccio sinergico che offra pluralità di esperienze che potranno provenire anche dai partecipanti al seminario, tutti già impegnati nel settore”.

Ferrante ha precisato che “la recente normativa, quasi tutta di derivazione europea, che disciplina la commercializzazione degli alimenti, introduce rilevanti novità in tema di etichettatura, di sistemi di allerta e di repressione delle frodi alimentari, che impongono un adattamento rispetto alle prassi operative sino a qui osservate, dove occorre fondere aspetti tecnici e giuridici”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tutti problematiche- ha ricordato il coordinatore di Agrysistem prof. Antonio Albanese che vengono già evidenziate dalla nostra scuola di dottorato per il sistema agro-alimentare che persegue un metodo per ricondurre ogni aspetto in un sistema coerente, un corso- ha detto- che è possibile seguire anche per persone che già operano in un cotesto di lavoro specialistico”. E’ quindi seguita la lezione del prof. Giuseppe Monaco che ha trattato delle fonti del diritto in materia agroalimentare, sia in quello nazionale come dell’Unione Europea.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro tra due camion in autostrada, muore 56enne piacentino

  • Si schianta in moto contro un'auto che fa inversione, giovane all'ospedale

  • Norme anti covid, multati due locali aperti dopo mezzanotte. Nei guai anche un cliente senza mascherina

  • Ennesimo tragico infortunio sul lavoro, agricoltore muore schiacciato dal trattore

  • Ladri sfondano l'ingresso e portano via le bici da corsa, fallisce il colpo da Raschiani

  • Come non sporcare la mascherina con il trucco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento