Corso di microchirurgia del colesteatoma dell'orecchio medio e della rocca petrosa presso il Gruppo Otologico

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di IlPiacenza

I giorni 23 e 24 Giugno, presso il Gruppo Otologico di Piacenza, si svolgerà il corso di Microchirurgia del colesteatoma dell'orecchio medio e della rocca petrosa.

Il colesteatoma è una particolare forma di otite cronica consistente in una cisti di pelle desquamata che si accumula nell'orecchio medio e nell'osso situato posteriormente ad esso (mastoide). Tale cisti,se non asportata, continua ad ingrandirsi distruggendo tutte le strutture circostanti. I primi ad essere interessati sono solitamente gli ossicini con rischi potenziali di perdita totale dell'udito.

Questo corso ha suscitato un forte interesse da parte della classe medica tanto che vedrà la partecipazione di 70 medici, tra specialisti del settore e specializzandi di tutte le scuole italiane. A questi ultimi la partecipazione al corso è stata garantita in forma gratuita per contribuire alla loro formazione in ambito otologico.

L'aumento dell'incidenza di questa patologia e delle patologie dell'orecchio medio e il conseguente affinamento di nuove tecniche chirurgiche ha suscitato curiosità e interesse da parte di numerosi otorinolaringoiatri. Il Gruppo Otologico leader nel trattamento medico e chirurgico otoneurologico proseguirà in futuro con l'organizzazione di ulteriori corsi teorico-pratici.

Il Corso verrà introdotto dal Prof. Mario Sanna, direttore del Gruppo Otologico con sede presso la Casa di Cura Piacenza, in collaborazione con relatori di fama nazionale e internazionale. Verranno tenute lezioni dettagliate sull' anatomia chirurgica, sulla radiologia dell'orecchio e lezioni teoriche e pratiche sulle tecniche chirurgiche.

La parte più interessante del Corso consisterà nelle chirurgia in diretta che i partecipanti potranno seguire in una sala dedicata attrezzata con monitor in 3D.

Durante le sedute chirurgiche i partecipanti potranno interagire direttamente con i chirurghi in sala operatoria ponendo domande specifiche sui casi clinici.

Dal 1983 il Gruppo Otologico fornisce formazione ed innovazione chirurgica in ambito otoneurochirurgico diventando uno dei Centri di riferimento a livello mondiale per tutte le patologie dell'orecchio e della base cranica.

Torna su
IlPiacenza è in caricamento