menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto web

Foto web

«Costretta a fare l'odontoiatra anche se non la era, pena il licenziamento»

Le indagini dei carabinieri del Nas. Denunciate quattro persone

I carabinieri del Nas di Parma, in seguito ad approfondite indagini riguardanti uno studio dentistico nel Piacentino ha denunciato quattro persone. «Nel corso dell'attività investigativa - si legge in una nota - infatti, i militari hanno raccolto importanti elementi di prova a carico degli indagati, ritenuti responsabili, in concorso, dei reati di esercizio abusivo di una professione». «Nel particolare - prosegue - il rappresentante legale della struttura è accusato di aver consentito a due dipendenti di esercitare abusivamente la professione odontoiatrica e, in un caso, di aver sostanzialmente costretto una terza dipendente a compiere il medesimo reato, sotto la minaccia di un licenziamento ingiusto».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

"Paga per sbloccare il pacco": attenzione alla nuova truffa via sms

Attualità

Inps: «Nuovo tentativo di truffa tramite e-mail»

social

Bonus vacanze 2021: come funziona?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento