Covid-19, maxi controlli delle Fiamme Gialle nelle ultime settimane

Nell’ultimo mese oltre duecento uomini delle Fiamme Gialle hanno effettuato oltre 700 controlli su tutto il territorio provinciale (120 solo nell’ultimo weekend)

La Guardia di Finanza sta intensificando i controlli sul rispetto delle misure di contenimento della diffusione dell’epidemia da Covid-19. Nell’ultimo mese oltre 200 uomini delle Fiamme Gialle hanno effettuato oltre 700 controlli su tutto il territorio provinciale (120 solo nell’ultimo weekend). Gli accertamenti, volti a verificare il corretto utilizzo dei dispositivi di protezione individuale in luoghi aperti e chiusi, il rispetto del distanziamento interpersonale nonché fra i tavoli all’interno dei locali, si sono concentrati maggiormente nelle aree più sensibili e fisiologicamente predisposte al formarsi di assembramenti. Nell’ultimo mese le pattuglie della Guardia di Finanza hanno sottoposto a controllo 620 persone e 125 esercizi commerciali: sono state elevate 10 sanzioni, contestate a cittadini sprovvisti dei dispositivi di protezione delle vie respiratorie nonché inottemperanti agli spostamenti per giustificato motivo dalle 22 alle 5.

Nel corso dei controlli i militari hanno anche denunciato una persona a bordo di una moto per guida in stato di ebbrezza: aveva un tasso alcolemico di 1,86 grammi per litro e stava trasportando un’altra persona. Al momento del controllo, era intento a sollevare e tenere in equilibrio, a seguito di una caduta e con notevole difficoltà, il mezzo sul quale viaggiava. La due ruote, inoltre, è stata contestualmente sequestrata perché senza asscicurazione. I controlli, che si protraggono dal mese di marzo, proseguiranno anche nei prossimi mesi, a testimonianza del costante supporto operativo del corpo volto a prevenire comportamenti che possano rilevarsi non conformi alle misure di contenimento del contagio del virus Covid-19 e che rischiano di vanificare i sacrifici dei cittadini rispettosi delle norme.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le spaccano la faccia contro una cancellata per rapinarla della borsa

  • Scaraventano un cancello contro la polizia per scappare dopo il colpo: quattro arresti

  • Cacciatore cade in un dirupo e muore

  • L'annuncio di Bonaccini: «La regione torna “zona gialla” da domenica»

  • Cene e ritrovi clandestini in due locali, blitz della finanza: multa per tutti e attività sospesa

  • Il divieto di spostamento tra comuni non piace a nessuno: «Così non potranno vedersi genitori e figli»

Torna su
IlPiacenza è in caricamento