Covid-19: nel Piacentino 35 nuovi casi

Diciotto sono stati individuati tramite contact tracing, 4 da tamponi in pronto soccorso, 7 per sintomi, 2 da tamponi in reparti ospedalieri, 1 screening in residenza Cra, 1 importato dall’ estero (Ucraina). Su 2, infine, si stanno svolgendo accertamenti sull’origine del contagio

Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 36.914 casi di positività, 276 in più rispetto a ieri, di cui 126 asintomatici individuati nell’ambito delle attività di contact tracing e screening regionali. L’indice di trasmissione RT in Emilia-Romagna è inferiore a uno: 0,84 rispetto a quello medio nazionale di 1,06. Dei 276 nuovi casi, 124 erano già in isolamento al momento dell’esecuzione del tampone, 126 sono stati individuati nell’ambito di focolai già noti. Sono 28 i nuovi contagi collegati a rientri dall’estero, per i quali la Regione ha previsto due tamponi naso-faringei durante l’isolamento fiduciario se in arrivo da Paesi extra Schengen e un tampone se di rientro da Grecia, Spagna, Croazia, Malta e regioni della Francia. 11 invece i casi positivi di rientro da altre regioniL’età media dei nuovi positivi di oggi è 42,9 anni. Sui 126 asintomatici, 77 sono stati individuati grazie all’attività di contact tracing, 32 attraverso i test per le categorie a rischio introdotti dalla Regione, 9 con i test pre-ricovero, 3 identificati in seguito a test sierologico positivo. Per 5 casi è in corso la verifica sul motivo del tampone. Per quanto riguarda la situazione nelle province, i numeri più elevati si registrano a Modena (52), a Reggio Emilia (48), a Piacenza (35), a Bologna (29), a Parma (28), a Ferrara (26), a Rimini (16), a Ravenna (11) e a Forlì (20).  

In provincia di Modena, su 52 nuovi positivi, 8 sono rientri dall'estero (2 Albania, 3 Ucraina, 1 Marocco, 1 Moldavia, 1 Francia) e 1 da altre regioni (Trentino Alto Adige); 28 sono contatti di casi noti legati a diversi focolai familiari, 3 sono positivi a screening per categorie professionali e in ambito scolastico, 2 sono risultati positivi al tampone pre-ricovero e 10 sono casi sporadici. Nel Reggiano su 48 nuovi casi positivi, 12 sono riconducibili a focolai familiari, 9 classificati come sporadici, 5 importati dall'estero (Marocco, Repubblica Ceca, Ucraina, Moldavia, Romania), 14 riconducibili a focolaio isolato in una struttura per anziani, 8 a focolai noti (2 in ambito scolastico, 4 lavorativo, 2 di amici). 44 le persone in isolamento domiciliare, 4 ricoveri in terapia non intensiva. Per quanto riguarda Piacenza e provincia, su 35 nuovi positivi 18 sono stati individuati tramite contact tracing, 4 da tamponi in pronto soccorso, 7 per sintomi, 2 da tamponi in reparti ospedalieri, 1 screening in residenza Cra, 1 importato dall’ estero (Ucraina). Su 2, infine, si stanno svolgendo accertamenti sull’origine del contagio. In provincia di Bologna sono 29 i nuovi casi: 20 sintomatici, di cui 10 considerati sporadici e 10 da focolai (familiari e per frequenza di luoghi pubblici); nessun caso risulta importato dall’estero mentre 3 risultano importati da regioni italiane (Marche e Lombardia). Dei 9 asintomatici, 8 sono sporadici e uno è stato inserito in focolai (amicali). 2 casi risultano importati dall'estero (Francia e Marocco) mentre un caso risulta importato da una regione italiana (Puglia). A Parma e provincia sono 28 i nuovi positivi: 8 sono stati rilevati nell'ambito di attività di contact tracing (di cui 2 sintomatici), 7 a seguito di attività di screening nelle scuole (unico focolaio in una scuola elementare), 6 sono stati rilevati con test di screening pre ricovero, 6 rilevati in quanto pazienti sintomatici, 1 rilevato in attività di screening su categorie professionali. In provincia di Ferrara su 27 positivi, 17 sono stati individuati in quanto contatti di casi già noti, tutti asintomatici (riconducibili a focolai scolastici e famigliari), 3 sono rientri da viaggio all’estero (Romania), 2 tamponi eseguiti in pronto soccorso per sintomi, 3 ospiti di una residenza Cra, 1 sintomatico operatore sanitario azienda Ausl, 1 asintomatico con tampone pre sceening in azienda ospedaliera.

Forlì sono 20 i nuovi casi, di cui 14 sintomatici. 2 sono risultati positivi di rientro dall’estero (Ucraina) e 5 a seguito di tampone richiesto dal medico di famiglia per sintomi. 2 sono stati individuati a seguito di tampone eseguito in laboratorio privato per sintomi, 9 casi sono risultati positivi per focolai sviluppati fra amici. Infine, 2 sono risultati positivi per focolai lavorativi. A Rimini e provincia 16 nuovi casi, di cui 11 con sintomi, tutti in isolamento domiciliare. Nel dettaglio, 1 paziente sporadico per sintomi, 2 rientri dall’estero (Romania); 14 riconducibili a contatti con un caso certo di origine famigliare (di cui 1 con persona rientrata dall'Albania). Sugli 11 nuovi positivi identificati a Ravenna e provincia: 4 sono asintomatici, 10 in isolamento domiciliare e 1 ricoverato. Nel dettaglio, degli 11 positivi 4 sono i pazienti sporadici con sintomi e 7 per contatto con caso certo di cui 5 in ambito familiare (di questi, 2 con persone residenti fuori regione) e 2 per focolai di amici. I tamponi effettuati ieri sono 10.747, per un totale di 1.268.552. A questi si aggiungono anche 2.825 test sierologici. I casi attivi, cioè il numero di malati effettivi, a oggi sono 5.609 (185 in più di quelli registrati ieri). Purtroppo, si registra un nuovo decesso in provincia di Ferrara. Il numero totale sale dunque a 4.493. Le persone in isolamento a casa, ovvero quelle con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere, o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 5.369 (+190 rispetto a ieri), circa il 95% dei casi attivi. Sono 14 i pazienti in terapia intensiva (+1 rispetto a ieri), scende invece il numero di quelli ricoverati negli altri reparti Covid: 226 (-6). Le persone complessivamente guarite salgono a 26.812 (+90 rispetto a ieri): 7 “clinicamente guarite”, divenute cioè asintomatiche dopo aver presentato manifestazioni cliniche associate all’infezione, e 26.805 quelle dichiarate guarite a tutti gli effetti perché risultate negative in due test consecutivi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Questi i nuovi casi di positività sul territorio, che si riferiscono non alla provincia di residenza, ma a quella in cui è stata fatta la diagnosi: 5.275 a Piacenza (+35, di cui 14 sintomatici), 4.459 a Parma (+28, di cui 13 sintomatici), 5.993 a Reggio Emilia (+48, di cui 31 sintomatici), 5.138 a Modena (+52, di cui 28 sintomatici), 6.623 a Bologna (+29, di cui 20 sintomatici); 597 casi a Imola (+2, di cui 1 sintomatico), 1.515 a Ferrara (+26, di cui 5 sintomatici); 1.880 a Ravenna (+11, di cui 7 sintomatici), 1.492 a Forlì (+20,  di cui 13 sintomatici), 1.192 a Cesena (+9, di cui 7 sintomatici) e 2.750 a Rimini (+16, di cui 11 sintomatici). 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

  • Ha una relazione con l'allieva, lei lo perseguita e lui la denuncia per stalking

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento