Covid, cena sospetta in un hotel: la polizia indaga

Nella serata del 28 novembre all’Euro Hotel che è anche una struttura covid che ospita asintomatici che non possono trascorrere l’isolamento a casa

Immagine di repertorio

La polizia sta indagando su una cena avvenuta all’Euro Hotel in via Colombo nella serata del 28 novembre. Al tavolo del ristorante dell’albergo i poliziotti delle volanti avrebbero trovato una decina di persone del Piacentino che avrebbero prenotato contestualmente stanze per pernottare. Nella struttura sono anche ospitate, in piani dedicati, persone positive al Covid asintomatiche isolate che non possono passare la quarantena nella propria abitazione o perché non ne hanno una. Questi sono controllati da personale Ausl e non hanno nessun contatto con i potenziali ospiti della struttura. L’Euro Hotel è infatti anche un covid hotel. La questura sta indagando per capire se la cena fosse stata organizzata dai partecipanti per arginare le norme Covid che prevedono la chiusura di bar e ristoranti se non per asporto e domicilio, e stanno visionando i registri delle presenza o se invece fosse tutto in regola. L’ultimo Dpcm prevede la possibilità per gli hotel di servire pasti ai propri ospiti e solo a loro, ossia a chi poi alloggia. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ripescata nel Po un'auto con a bordo un cadavere, è Daniele Premi

  • Nuovo decreto e spostamenti tra Regioni e Comuni: cosa si può fare (e cosa no) dal 16 gennaio

  • Cade dalle scale di casa e batte la testa, è grave

  • Frontale tra due auto a Fiorenzuola: tre feriti, uno è gravissimo

  • Brugnello, Rivalta, Vigoleno: Valtrebbia e Valdarda grandi protagoniste a "Linea Verde"

  • Solo in Italia e ricoverato in ospedale a Piacenza, i poliziotti delle volanti si prendono cura del suo cane

Torna su
IlPiacenza è in caricamento