menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Criminalità, Piacenza guadagna qualche posizione e diventa più sicura

Pubblicata da Il Sole 24 Ore la classifica delle province che mappa la situazione in Italia nel 2019. Calate le denunce e il nostro territorio dal 47esimo posto arriva al 51esimo

Criminalità e sicurezza. Pubblicata da Il Sole 24 Ore la classifica delle province che mappa la situazione in Italia nel 2019. Piacenza si piazza al 51esimo posto guadagnando diverse posizioni rispetto all'anno scorso dove era al 47esimo, ossia, secondo i dati, è diventata più sicura. La nostra provincia si trova nella classifica tra Lecco e Mantova con un 8948 di denunce alla forze dell'ordine, l'anno prima invece erano state 9469, quindi sono diminuite di 521. I dati forniti dal dipartimento di Pubblica Sicurezza del ministero dell'Interno fotografano unicamente i delitti "emersi" in seguito alle segnalazioni delle forze dell'ordine (polizia, carabinieri, guardia di finanza, forestali, polizia penitenziaria, Dia, polizia locale, polizia provinciale e guardia costiera). Il numero dei delitti commessi sono stati rapportati alla popolazione Istat della provincia al 1 gennaio 2020.  Per quanto riguarda, nel dettaglio per i singoli reati Piacenza è al 44esimo posto per i furti: ne sono stati registrati 4047, al 53esimo posto per furti con strappo (24), al 26esimo posto per furti con destrezza (492). Purtroppo sono 917 i furti in abitazione e 382 quelli in esercizi commerciali. Le rapine sono 70, 12 quelle inc asa, 30 le estorsioni, 725 le truffe e le frodi informatiche, 27 gli incendi dolosi, 218 reati inerenti agli stupefacenti e 135 quelli per spaccio. Due gli omicidi volontari, 10 quelli colposi, 8 gli omicidi stradali , e 31 le violenze sessuali. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccino, a Piacenza in arrivo quasi 54mila dosi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento