Croce Bianca: «Non ci fanno fare l’ambulatorio a Mortizza»

Assemblea annuale della Pubblica Assistenza, con approvazione del bilancio. Il presidente Carrara: «A Mortizza chiedono un ambulatorio, noi siamo disposti, ma il Comune non ci dà il permesso». 16mila e 600 interventi fatti nel 2008, con un fatturato di 442mila euro. Rieletti nel consiglio direttivo Carrara e Ruggerini (attuale vicepresidente). Presentate le unità cinofile

Raccontata così, fa dire: «Perché?!». Ecco i fatti. I cittadini di una frazione desiderano un ambulatorio. Siamo a Mortizza, a pochi chilometri da Piacenza. Si trova il luogo adatto - una scuola chiusa -, si trova il personale disponibile, si trova il denaro per far partire tutto. I locali sono attrezzati, basta dare una spolverata. La Pubblica Assistenza Croce Bianca è pronta a partire, anche con i fondi. Tutto bene ciò che finisce bene? Nemmeno per sogno. «Niente da fare - confida il presidente della PA Giancarlo Carrara - il Comune non ce lo fa aprire». «Sono stato dall’assessore alla Coesione sociale Giovanna Palladini - s’aggrega il vicepresidente, Renzo Ruggerini -, ma non mi è stata data risposta». Forse, s’ipotizza, «vogliono fare un centro di medici associati». Sarà, ma la vicenda non è chiarissima. Il tutto, ovviamente, aspettando la risposta della controparte.

Lo sfogo è uscito oggi pomeriggio, lungo l’assemblea annuale della Croce Bianca. I numeri: fatturato di 442mila euro, con un incremento del 15,7% rispetto al 2007 e il terzo anno consecutivo in disavanzo positivo. 16mila e 600 interventi fatti. 30mila prestazioni infermieristiche e 10mila prelievi. Le entrate provengono dalle donazioni, dai tesseramenti, dalle prestazioni per privati, dalle convenzioni con l’Ausl e dalle raccolte fondi in lotterie. Al capitolo uscite, invece, si segnalano le spese per il carburante degli automezzi, per la sede e per la formazione, oltre agli ammortamenti. Gli ambulatori, a Piacenza, sono 2, mentre altri 4 - Somalia, Fombio, Guardamiglio e San Rocco - si trovano nel basso Lodigiano.
  Trovati soldi e personale per un ambulatorio a Mortizza. Ma il Comune, per ora, dice no  


Le attività, poi, sono tante ed eterogenee. Si passa dai programma di sostegno per gli anziani a quelli di sensibilizzazione per i giovani su droghe e alcol. Da poco, poi, è partita l’unità cinofila. «Sono 5 componenti, già formati - spiega Paolo Rebecchi, responsabile del Servizi - in stretta sinergia con i vigili del fuoco, che opereranno per la ricerca di scomparsi».

5 consiglieri uscenti sono stati riconfermati e sono: Giancarlo Carrara, Loredana Adami, Renzo Ruggerini, Paolo Ruzza, Filippo Zazzali; sono stati inoltre eletti 4 consiglieri che entrano per la prima volta nel consiglio direttivo: Sergio Costa, Fausto Ghilardelli, Gianluca Sgambuzzi e Fabrizio Velieri. A breve il nuovo consiglio si dovrà riunire per eleggere il nuovo presidente e le cariche interne.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore a 29 anni travolto da un furgone pirata

  • Un 28enne di Cadeo la vittima del tragico incidente a San Giorgio. E' caccia al furgone bianco

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento