Crollo ponte di Po, da Anas arrivano i primi risarcimenti ai feriti

Dai 4mila euro ai 15mila euro. Sono le cifre iniziali che Anas stanzierà ai feriti del crollo del ponte di Po. Da Libertà

Antonio Rinaldi, macchinista tra i feriti più gravi del tragico crollo del ponte di Po il 30 aprile 2009, riceverà da Anas 15mila euro a titolo di risarcimento per quel terribile pomeriggio. Ma la cifra non è definitiva: probabilmente un altro assegno si aggiungerà a conguaglio dei danni fisici e morali subìti, poichè la pratica medico-legale non è ancora stata chiusa. La richiesta fatta dal proprio avvocato era stata di 50mila euro.

Lo riporta Libertà, con un articolo di Patrizia Soffientini. Risarcimenti, in misura minore, anche per altre persone colpite dal crollo: 10mila euro per Aldo Aramini, 4mila euro per Pasquale Mazzocchi, e ancora cifra non definita per Mauro Grandini. Si tratta, in ogni modo, di numeri che potrebbero salire, visto che non sono ancora stati quantificati in via definitiva i danni causati alle persone coinvolte.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sta di fatto che Rinaldi, come raccontato al quotidiano, "ha avuto al vita rovinata". "Non sto ancora bene - ha detto a via Benedettine -, dovrò convivere con il dolore alla schiena e i controlli medici continui. In più, nemmeno il lavoro è più lo stesso: prima ero macchinista di treni merci, ora ho un lavoro d'ufficio e lo stipendio si è decurtato di 500 euro di media". Situazione, per un padre di tre figli, sicuramente non rosea.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

  • Ha una relazione con l'allieva, lei lo perseguita e lui la denuncia per stalking

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento