Custodia cautelare per il viado sfruttatore

Dopo l'arresto del 29 aprile scorso adesso anche l'ordine di custodia cautelare: sfruttava sistematicamente quattro lucciole vivendo alle loro spalle

Dopo l'arresto del 29 aprile è arrivato ora l'ordine di custodia cautelare. Le indagini dei Carabinieri hanno infatti accertato che il viado brasiliano detenuto in carcere dal 29 aprile, giorno in cui fu arrestato per aver rapinato una lucciola connazionale di 27 anni, si guadagnava da vivere attraverso lo sfruttamento sistematico di quattro prostitute.

Gli accertamenti hanno infatti confermato che oltre all'episodio avvenuto in via Emilia Parmense, al quale aveva assistito il figlio minorenne seduto in macchina, il quarantaseienne residente a Pavia almeno da febbraio svolgeva il ruolo di protettore delle squillo.

Alle ragazze forniva infatti gli "attrezzi del mestiere" come preservativi e creme lubrificanti, indicava loro il marciapiede sul quale dovevano attirare la clientela, le accompagnava in macchina alla postazione indicata, le riportava all'alloggio ed interveniva per dirimere le discussioni che nascevano con i clienti.

Inoltre, attraverso ripetute violenze e minacce, si faceva pagare 3mila euro per avere una posizione in cui avviare la "professione" nei pressi dell'Ikea, mille per l'alloggio e 500 settimanali come ricompensa ai servizi di protettore.

Le accuse contenute nell'ordinanza sono dunque quelle di estorsione e ricettazione continuate e di sfruttamento continuato della prostituzione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

  • Come non sporcare la mascherina con il trucco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento