menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Da Firenze a Piacenza per spacciare: arrestato richiedente asilo

Il 19enne del Gambia era già stato segnalato tre volte a Firenze. Da pochi giorni era arrivato a Piacenza. Lo hanno bloccato i carabinieri ai Giardini Margherita: stava venendo "erba" a un moldavo. Addosso aveva 150 euro in banconote di piccolo taglio

Ha 19 anni, viene dal Gambia ed è un richiedente asilo nel nostro Paese. Nella giornata del 30 agosto i carabinieri di Piacenza lo hanno arrestato mentre stava vendendo marijuana ai Giardini Margherita. Il giovane alloggia con altri connazionali in un appartamento in città da due settimane ed è nel pacchetto accoglienza in attesa di sapere se otterrà asilo. E' arrivato a Piacenza dopo essere stato allontanato da Firenze: la polizia in Toscana lo aveva segnalato per tre volte per detenzione di droga dopo averlo fermato con addosso alcune dosi di stupefacenti. Il 30 agosto i militari dell'Arma lo hanno bloccato e arrestato in flagranza mentre vendeva 2 grammi di "erba" a un pregiudicato moldavo. Addosso aveva 150 euro in banconote da 10 e 20 ritenuti provento di spaccio. I carabinieri, che stanno indagando, sospettano che il 19enne spacciasse abitualmente nella zona del Quartiere Roma. 


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento