rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca

Dal 24 ottobre chiude la centrale dei tamponi allestita in via Anguissola

I tamponi relativi alle attività di contact tracing solo in ospedale. Non è previsto il libero accesso

Il 24 ottobre sarà l’ultimo giorno di attività della centrale di Drive through allestita a settembre in via Anguissola. Dal 25 ottobre l’esecuzione dei tamponi per la diagnosi di Sars –Cov-2 torna a essere fatta esclusivamente al Centro prelievi del Laboratorio analisi dell’ospedale di Piacenza, con accesso da Cantone del Cristo.

L’attività si svolge 7 giorni su 7: da lunedì a sabato nel pomeriggio, dalle 14 alle 19, e la domenica dalle 8 alle 13. Non è previsto il libero accesso.

I tamponi possono essere fatti su indicazione dell’Igiene pubblica nell’ambito delle attività collegate al contact tracing (verifica dei contatti diretti di casi positivi), per il rientro dall’estero ma anche per ricovero e accesso a strutture sanitarie.

L’appuntamento, a seconda dei casi, viene prenotato direttamente dagli operatori dell’Igiene pubblica oppure l’utente stesso viene invitato a contattare il numero verde fornito dagli operatori.

I minori devono essere accompagnati da un genitore o delegato. Come da regolamento aziendale sugli accessi in ospedale, per loro non è necessario essere in possesso del Green pass: dovranno invece compilare un’apposita autodichiarazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dal 24 ottobre chiude la centrale dei tamponi allestita in via Anguissola

IlPiacenza è in caricamento