Cronaca Galleana / Via Giuseppe Manfredi

Dal boschetto della Galleana spunta il frammento di un ordigno: sul posto la Polizia locale

A segnalare l'oggetto, che fortunatamente era innocuo, la madre di un bambino che lo ha notato passando in bicicletta. Gli agenti lo hanno rimosso con tutte le precauzioni e isolando l'aera

Gli agenti della Polizia locale sul posto

Un frammento di un proiettile da mortaio, residuato bellico, è stato trovato nel pomeriggio di domenica 18 aprile al parco della Galleana. Un ritrovamento che inizialmente sembrava analogo ad altri già avvenuti, anche di recente, ma che fortunatamente in questo caso si è rivelato innocuo, essendo appunto non un ordigno integro ma semplicemente una parte inerte. Infatti questa volta non è stato necessario evacuare l'area verde e chiuderla al pubblico, con i disagi annessi, come di consueto. 

A intervenire per una prima verifica sono state due pattuglie della Polizia locale, avvertite dalla madre di un bambino che, passando in bicicletta, aveva notato un oggetto di metallo che spuntava dal terreno.
Gli agenti, adottando tutte le precauzioni necessarie e dopo aver isolato tutta l'area, hanno scavato attorno all'oggetto interrato, scoprendo - da un esame ravvicinato - che non si trattava di un proiettile integro di mortaio, ma di un frammento inerte, e che quindi non vi era alcun pericolo. L'oggetto è stato quindi rimosso in tutta sicurezza dagli agenti. Di qui, come sempre, la raccomandazione ai cittadini qualora notino o si imbattano in oggetti strani o sospetti, di avvertire sempre le forze dell'ordine.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dal boschetto della Galleana spunta il frammento di un ordigno: sul posto la Polizia locale

IlPiacenza è in caricamento