menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dalla Tunisia all'Università Cattolica di Piacenza

Studentessa tunisina per due mesi ospite dell’Istituto di Microbiologia per studiare i batteri utili alle bonifiche

Vincitrice di una borsa di studio del governo tunisino, Rahma Omrani è una studentessa al secondo anno di dottorato presso l’Università di Monastir che per due mesi è stata ospite dell’Istituto di Microbiologia della Facoltà di Scienze agrarie, alimentari e ambientali, per studiare i batteri utilizzabili per la bonifica di siti inquinati da petroli, quali una raffineria ed il porto di Monastir. La sua attività presso i laboratori dell’ateneo è stata principalmente quella della caratterizzazione del DNA con le strumentazioni tecniche avanzate di cui dispone la Facoltà. A supportarla scientificamente il Dott. Edoardo Puglisi, ricercatore dell’Istituto di Microbiologia, che l’accompagnerà in questa ricerca.

“Due punti importanti emergono dalla collaborazione con la Dott.ssa Rahma Omrani – ha detto il Dott. Puglisi - Innanzitutto la rilevanza internazionale della ricerca condotta presso la nostra Facoltà: i ricercatori esteri imparano infatti a conoscerci ed a voler collaborare con noi anche grazie ai lavori da noi pubblicati su riviste scientifiche internazionali. Il secondo aspetto è il tema di questa collaborazione, ovvero l’utilizzo di batteri nella bonifica di siti contaminati da petrolio. Su questo argomento sono sorte interessanti sinergie tra le competenze nostre e quelle del gruppo tunisino da cui proviene la Dott.ssa Rahma. Stiamo quindi lavorando alla preparazione di progetti di ricerca comuni in grado di affrontare problematiche d’inquinamento ambientale che accomunano i nostri Paesi”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Nuovo Decreto, oggi verrà definito il colore dell'Emilia-Romagna

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    In futuro vaccinazioni anche a Bobbio e a Bettola

  • Cronaca

    Case di riposo, quaranta ospiti in tutto il Piacentino rifiutano il vaccino

  • Cronaca

    Covid-19: nel Piacentino 77 nuovi casi e sette decessi

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Case di riposo, quaranta ospiti in tutto il Piacentino rifiutano il vaccino

  • Cronaca

    In futuro vaccinazioni anche a Bobbio e a Bettola

Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento