menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dalle alte valli piacentine al Po: a Piazzetta Piacenza le fotografie di Marco Stucchi

Si tratta di un sistema di comunicazione multimediale innovativo che raccoglie, attraverso un percorso di immagini, le attrattive del territorio interattivo con i visitatori grazie ad un monitor touch-screen di grandi dimensioni

Lo stand di Piacenza a MilanoExpo2015 è collocato in posizione virtuosa ma - è questa un’osservazione ricorrente  - povero di contenuti e di attrazioni. Tra qualche giorno la situazione potrebbe migliorare grazie ad un progetto realizzato dalla Fondazione di Piacenza e Vigevano per promuovere le eccellenze del territorio della città e della provincia di Piacenza. Si tratta di un sistema di comunicazione multimediale innovativo che raccoglie, attraverso un percorso di immagini, le attrattive del territorio: monumenti e chiese, castelli, palazzi, bellezze paesaggistiche, enogastronomia e ristoranti stellati, interattivo con i visitatori grazie ad un monitor touch-screen di grandi dimensioni che verrà collocato in piazzetta Piacenza sino alla fine della grande esposizione. Lo schermo mostra le riprese fotografiche ad altissima definizione a 360 gradi. L’obiettivo è volto a  creare curiosità informando, affinché ad una visita virtuale si possa sostituire - in un futuro prossimo - una visita turistica vera e propria.

La scelta di offrire una panoramica così vasta: le chiese, i castelli, il paesaggio, la gastronomia e altro ancora è pensata – hanno detto in Schermata 2015-07-28 alle 19.11.04-2Fondazione il presidente Massimo Toscani e Giorgio Milani, presidente della Commissione Cultura, e Stefano Perrucci, delegato a  Cultura, Marketing Turismo della Provincia - per poter richiamare un pubblico il più trasversale possibile facendo leva sulle indubbie attrattive che il territorio piacentino possiede. 

Autore del percorso virtuale è Marco Stucchi, fotografo professionista nativo di Milano e residente a Piacenza che lavora con una tecnica molto particolare che richiede uno studio della composizione della scena, un’attenta analisi del punto di scatto e una fase di post-produzione impegnativa e certamente non trascurabile. Le foto sono scattate a 360 gradi e il visitatore del sito ha l’opportunità di osservare, appunto ad angolo giro, l’intero panorama del luogo che è stato prescelto. Se poi aggiungiamo la resa a colori e la cura che è stata messa nel rendere il ben che minimo particolare (si può zumare oppure allargare l’obiettivo fino all’orizzonte e leggere chiaramente anche i minimi particolari, tipo i cartellini con l’autore e le opere della Ricci Oddi), allora ci si rende conto di quanto sia di interesse il servizio che è stato creato. 

Schermata 2015-07-28 alle 19.11.19-2LE ECCELLENZE DEL REPORTAGE 

Queste le “eccellenze” del territorio a portata di touch screen, con l’avvertenza che non si tratta di un documento chiuso, ma aperto a successive implementazioni.

I CASTELLI 

Rocca e Castello di Agazzano, Rocca Viscontea di Castell'Arquato, Castello di Gropparello, Rocca d'Olgisio, Castello di Paderna, Castello di San Pietro in Cerro, Castello di Sarmato, Castello di Rivalta, Mastio e Borgo di Vigoleno. 

TERRITORIO: LE BELLEZZE PAESAGGISTICHE
Val Trebbia: le anse del Trebbia  - Il Po: Isola de Pinedo - La riserva naturale del piacenziano - L'Alta Val Nure: suggestiva vista dal Monte Nero, con il Bue e il Maggiorasca. 

BORGHI E MONUMENTI DI PARTICOLARE INTERESSE
Velleia Romana  - Bobbio: il ponte Gobbo. 

MUSEI, MONUMENTI, TEATRI E CHIESE DI PIACENZA 

Palazzo Farnese, Museo di Scienze Naturali, Ricci Oddi, Collegio Alberoni, Kronos - Museo della Cattedrale,  Antiquarium Santa Margherita, Palazzo Costa - Fondazione Horak, Piazza Cavalli. Teatro Municipale - Teatro dei Filodrammatici.  Cattedrale di Piacenza - Basilica di di Santa Maria di Campagna - Chiesa di San Sisto - Basilica di Sant'Antonino - Chiesa di San Savino. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento