De Micheli: «Dalla Commissione delle elette arriva un contributo prezioso»

Il sottosegretario all’Economia difende la commissione delle elette di Piacenza: «Serve per migliorare la condizione delle donne piacentine»

«Dalla Commissione delle elette di Piacenza, in oltre venti anni di attività, è giunto un contributo prezioso di riflessione e di intervento attivo nella società per migliorare la condizione delle donne. Il suo compito non si è certo esaurito, lo dicono i fatti e gli esempi delle tante disparità e ingiustizie tra i sessi che tuttora resistono”. Lo afferma il Sottosegretario all’Economia Paola De Micheli, che in occasione della Festa della Donna ha rivolto un augurio di buon lavoro alle componenti della Commissione istituita in seno al Consiglio Comunale di Piacenza. La strada per il raggiungimento di una piena uguaglianza fra uomo e donna – aggiunge – è ancora lunga e a dimostrarlo ci sono tanti fattori avversi, uno per tutti il divario retributivo che, a parità di occupazione svolta, ancora penalizza tante donne anche a Piacenza e che vede l’Italia agli ultimi posti in Europa. Sono le condizioni economiche e lavorative, e anche la presenza nella vita politica, gli aspetti in cui le donne risultano ancora troppo discriminate».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Se la ricorrenza dell’otto marzo – fa notare – in questi anni non si è ridotta ad un’occasione di retorica enunciazione di principi sul ruolo dell’universo femminile e sulle aspirazioni delle donne, lo dobbiamo anche alla Commissione delle elette di Piacenza. Organismo istituzionale presente in tutte le città emiliane e in tanti comuni, che si è sempre sforzato di proporre temi come la salute al femminile, il contrasto alle mutilazioni genitali, il ruolo delle donne in politica e nei posti chiave delle imprese, la conciliazione tra famiglia e lavoro, con una concreta ricaduta sulla nostra società».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

  • Come non sporcare la mascherina con il trucco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento