Dedicata a Luigi Scapuzzi la giornata dell’Unità Nazionale e delle Forze Armate

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di IlPiacenza

Domenica 3 novembre Fiorenzuola celebrerà la Giornata dell'Unità Nazionale e delle Forze Armate. Nell'occasione si terrà la commemorazione del 70esimo anniversario della morte di Luigi Scapuzzi, sottotenente di complemento del 33esimo reggimento di fanteria carrista, medaglia d'oro al valore militare.
Nato a Fiorenzuola nel 1920, Luigi Scapuzzi, in possesso del diploma magistrale e e impiegato presso l'Ufficio delle Imposte di Fiorenzuola, venne chiamato alle armi nel febbraio 1941. Ammesso come allievo ufficiale, presso il terzo reggimento fanti carristi, nel settembre del 1941 ottenne la nomina a sottotenente. Destinato del 33esimo reggimento carristi di Parma, fu trattenuto alle armi nell'aprile del 1942. Esattamente un anno dopo fu trasferito in Sicilia, dove nel luglio del 1943 trovò la morte.
Di seguito la motivazione della Medaglia d'Oro al Valor Militare concessagli:
"Chiedeva insistentemente ed otteneva di essere trasferito dal deposito ad un battaglione semovente da 47/32 destinato in zona di operazioni. Nella prima fase di un ciclo operativo assegnato a rifornimenti di una compagnia, assolveva compiti affidatigli con elevato senso del dovere e spirito di iniziativa su itinerari intensamente battuti. Successivamente, cadutone prigioniero il comandante, assumeva il comando della compagnia. Durante un combattimento notturno particolarmente accanito, posto a protezione di reparti duramente attaccati eseguiva continue puntate offensive per tentare di contenere l'urto degli assalitori. Esaurite tutte le munizioni di bordo, piuttosto che ripiegare, preferiva imbracciare il mitra e col busto eretto fuori del carro continuava l'impari lotta. Trovava così morte gloriosa, colpito in pieno petto." Sicilia, 10-22 luglio 1943.
Il programma della giornata
Ore 10,00
Raduno presso il Cimitero Urbano, deposizione di una corona di alloro al Sacrario dei Caduti - deposizione corona di alloro sulla tomba del sottotenente Luigi Scapuzzi, medaglia d'oro al valore militare
Ore 11,00
Raduno presso il Comune di Fiorenzuola d'Arda - Corteo per Piazza Molinari.
Ore 11.15 Chiesa Collegiata
Celebrazione di una solenne Santa Messa in suffragio dei caduti con la presenza di S.E.R.ma Mons. Vincenzo Pelvi Ordinario Militare emerito per l'Italia.
Ore 12,15
Corteo per piazza Caduti e deposizione di una corona di alloro al Monumento.
Ore 15,00 Sala dell'Orologio (sede del Comune)
Scopertura del busto del S. Ten Luigi Scapuzzi, bronzo dello scultore Novello Finotti, offerto al Comune dalla sorella Dott.ssa Andreana Scapuzzi Bassanetti.
Presentazione del libro "Mio fratello Luigi" della Dott.ssa Andreana Scapuzzi Bassanetti con la partecipazione del Prof. Fausto Fiorentini.
Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento