menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Delegazione piacentina a Roma per le proteste dei dipendenti pubblici dopo la sentenza della Suprema Corte

Si è chiesto a gran voce il contratto. Dall'ombra del Gotico sono partiti alcuni rappresentanti di Fp Cgil, Cisl Fp e Uil PA

“La protesta si è svolta di fronte a palazzo Vidoni, sede del Ministero per la Semplificazione e la Pubblica amministrazione – ha spiegato Fausto Modenesi della Fp Cgil di Piacenza – la richiesta della piazza è chiara: apertura immediata delle trattative per il rinnovo del contratto e una riforma della Pa fatta insieme ai lavoratori: con meno sprechi, meno burocrazia, meno gerarchia e più innovazione organizzativa, più investimento in competenze, più partecipazione dei lavoratori al cambiamento dei servizi che chiedono cittadini ed imprese".  

delegazione piacentina2-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Case di riposo, quaranta ospiti in tutto il Piacentino rifiutano il vaccino

  • Cronaca

    In futuro vaccinazioni anche a Bobbio e a Bettola

Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento