Si sveglia e trova i carabinieri, doveva scontare 5 anni per rapina

Le Novate

Il 19 giugno, verso mezzogiorno a Castelsangiovanni i carabinieri hanno arrestato un 25enne pregiudicato, nato in Egitto, stabilitosi in città da tempo. Era ricercato perché destinatario di un ordine di carcerazione emesso dal tribunale di Torino perché era stato condannato in via definitiva a 5 anni 1 mese e 19 giorni di carcere per rapina, furti in abitazione e lesioni personali commessi a Torino tra il giugno e l’ottobre del 2016. Il 25enne, che per quanto risultava ai carabinieri non svolgeva – almeno negli ultimi tempi – un’attività lavorativa duratura che gli potesse garantire un minimo di sostentamento, viveva con il padre. I militari, quindi, ad ora di pranzo, si sono recati nell’abitazione della famiglia e lo hanno fermato. Si era appena svegliato. E’ stato, quindi, arrestato e dopo le formalità di rito è stato subito rinchiuso al carcere di Piacenza, dove sconterà la pena.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

  • Come non sporcare la mascherina con il trucco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento