Deltaplano precipita a Gossolengo, muore un 58enne

Tragico schianto nel tardo pomeriggio del 30 marzo nei pressi di Gossolengo. Un uomo ha perso la vita: si tratta di Luciano Mazzocchi, considerato un pilota molto esperto con grande esperienza

il luogo dello schianto

Tragico schianto quello avvenuto nel pomeriggio del 30 marzo nei pressi del greto del fiume Trebbia a Gossolengo. Intorno alle 17.30 un ultraleggero, un deltaplano a motore, si è schiantato al suolo provocando la morte sul colpo del pilota. La vittima è un piacentino di 58 anni, Luciano Mazzocchi: considerato un pilota esperto, aveva molta esperienza di volo alle spalle e frequentava spesso la avio superfice di Campo Madonna. Sul posto sono subito accorsi vigili del fuoco, il 118 e anche il soccorso alpino, ma per l'uomo non c'è stato nulla da fare.  Alcuni testimoni hanno raccontato che il pilota stesse volando nei dintorni quando, improvvisamente, hanno udito un forte rumore dal deltaplano in cielo. Il pilota sarebbe stato subito sbalzato fuori dal mezzo e l'ultraleggero avrebbe iniziato ad avvitarsi su se stesso prima di schiantarsi al suolo. Sul posto anche i carabinieri di Rivergaro, il nucleo investigativo, oltre a una pattuglia della polizia municipale dell'Unione Valtrebbia.

VIDEO - PRECIPITA COL DELTAPLANO E MUORE

Schermata 2017-03-30 alle 19.09.59-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le spaccano la faccia contro una cancellata per rapinarla della borsa

  • Carla non ce l'ha fatta, il suo alpino Stefano la piange dopo la serenata davanti all'ospedale

  • Scaraventano un cancello contro la polizia per scappare dopo il colpo: quattro arresti

  • Cacciatore cade in un dirupo e muore

  • Cene e ritrovi clandestini in due locali, blitz della finanza: multa per tutti e attività sospesa

  • Nuova ordinanza della Regione: aperti i negozi nei festivi. Ma si rimane in fascia arancione

Torna su
IlPiacenza è in caricamento