menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Detenuto appicca un incendio in carcere, tre agenti feriti

Il sindacato Uspp della polizia penitenziaria: «E’ stato il caos nel carcere delle Novate nel pomeriggio del 23 gennaio. Troppi i casi di  violenza e aggressione»

«Un detenuto marocchino (già noto per aver partecipato a gravi episodi avvenuti all’interno del carcere di Ferrara) ha dato in escandescenza e ha distrutto con una furia pazzesca tutto quello che gli capitava a tiro e infine ha appiccato un fuoco. E’ stato il caos nel carcere delle Novate nel pomeriggio del 23 gennaio». Scrive il sindacato Uspp della polizia penitenziaria. «E' accaduto verso le 13.30 - prosegue la nota - quando si è propagato fumo in tutta la sezione che racchiude detenuti particolarmente pericolosi, mandando in panico gli altri carcerati, costretti ad abbandonare il reparto grazie al tempestivo aiuto del personale addetto. E’ stato il rapido e provvidenziale intervento degli agenti della polizia penitenziaria di Piacenza a scongiurare pericoli maggiori». «Incuranti dei rischi che correvano e grazie alla tempestività d’azione sono intervenuti con gli estintori per placare le fiamme e nel contempo mettere in sicurezza l’intera sezione, provvedendo ad evacuarla e mettendo in salvo anche l'autore del gesto», spiega il segretario regionale Gennaro Narducci. «Purtroppo durante le fasi dell’intervento tre agenti sono rimasti feriti per intossicazione ed escoriazioni varie. I poliziotti hanno ricevuto le cure del caso recandosi personalmente al pronto soccorso ricevendo una prognosi di 2 giorni. In breve riceveremo anche la diagnosi e le prognosi di ognuno di loro, ai quali va tutta la nostra solidarietà».  «Le condizioni di lavoro alle Novate - spiega - il sindacalista - sono ormai divenute insostenibili. Troppi i casi di  violenza e aggressione che si stanno registrando in quest’ultimo periodo. Attendiamo adeguati e urgenti provvedimenti, per garantire sicurezza e incolumità agli uomini e donne in servizio».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Isa Mazzocchi è la "chef donna 2021" per Michelin

Ultime di Oggi
  • Economia

    Elezioni del CdA Terrepadane: Coldiretti contro Coldiretti

  • Economia

    Coldiretti: «Al Consorzio Agrario chiediamo più trasparenza»

  • Cronaca

    Covid-19: 24 nuovi casi e nessun decesso nel Piacentino

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Isa Mazzocchi è la "chef donna 2021" per Michelin

  • Cronaca

    «Quando permetti alla mafia di entrare in casa tua, hai già perso tutto»

  • Attualità

    Un premio di laurea per ricordare Fausto Zermani

Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento