Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca

Dieci ovuli di coca purissima nell'intestino: è salvo ma è stato arrestato

E' stato arrestato per detenzione di sostanze stupefacenti l'uomo che all'alba di lunedì si era presentato all'ospedale per dei forti crampi all'addome dovuti agli ovuli di droga che aveva ingerito. Si tratta di un serbo di 55 anni senza fissa dimora che, dopo essere stato ricoverato in ospedale, alla fine è riuscito a espellere dieci ovuli contenenti cocaina purissima

(Repertorio)

E' stato arrestato per detenzione di sostanze stupefacenti l'uomo che all'alba di lunedì si era presentato all'ospedale per dei forti crampi all'addome dovuti agli ovuli di droga che aveva ingerito. Si tratta di un serbo di 55 anni senza fissa dimora che, dopo essere stato ricoverato in ospedale, alla fine è riuscito a espellere dieci ovuli contenenti cocaina purissima. Molto probabilmente uno di questi ovuli aveva perso parte della sostanza nell'intestino e aveva provocato i dolori al corriere della droga: il quale, sembra, fosse comunque solo di passaggio a Piacenza. L'ipotesi è che avesse ingerito altrove il carico di droga e che stesse viaggiando insieme a un complice per arrivare a destinazione. A Piacenza, sentitosi male, sarebbe stato accompagnato fino al pronto soccorso di cantone del Cristo e qui abbandonato dal complice al pronto soccorso. Del caso si sono occupati gli agenti della Squadra mobile di Piacenza.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dieci ovuli di coca purissima nell'intestino: è salvo ma è stato arrestato

IlPiacenza è in caricamento