Difendersi dai bulli: bambini e ragazzi a lezione alla Yama Arashi

Grande successo per l'iniziativa promossa da Anpas e Polizia di Stato, con la collaborazione degli esperti di arti marziali Paolo Rebecchi e Stefano Vernelli. Più di 100 i partecipanti

Al centro gli esperti Paolo Rebecchi e Stefano Vernelli

Grande successo per il corso antibullismo per bambini e ragazzi organizzato dalla palestra Yama Arashi martedì 3 aprile, in collaborazione con Anpas e Polizia di Stato, tenuto dagli esperti di arti marziali Paolo Rebecchi con la collaborazione di Stefano Vernelli. Dalle 18 alle 20, più di 100 bambini delle scuole elemetari e medie della città hanno partecipato alla lezione, divisa in due parti, una teorica e una pratica. La prima riguardava una situazione interattiva con i ragazzi, un punto di incontro con gli istruttori, dove veniva spiegato quali sono i comportamenti sbagliati, come riconoscerli e, se si è vittima di bulli, a chi rivolgersi e cosa fare. Nella seconda parte, invece, si sono fatte vedere e si sono spiegate semplicissime mosse di autodifesa senza l’utilizzo delle arti marziali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le spaccano la faccia contro una cancellata per rapinarla della borsa

  • Scaraventano un cancello contro la polizia per scappare dopo il colpo: quattro arresti

  • Cacciatore cade in un dirupo e muore

  • Cene e ritrovi clandestini in due locali, blitz della finanza: multa per tutti e attività sospesa

  • L'annuncio di Bonaccini: «La regione torna “zona gialla” da domenica»

  • Il divieto di spostamento tra comuni non piace a nessuno: «Così non potranno vedersi genitori e figli»

Torna su
IlPiacenza è in caricamento