150esimo "trash" a Piacenza: un dinosauro (?) tricolore in piazza Cavalli

Un dinosauro dipinto di rosso, bianco e verde. E' questo lo strampalato omaggio al 150esimo dell'Unità d'Italia in piazza Cavalli. Il rettile giurassico viene dalla mostra "Dinosauri in carne e ossa"

  Un allosauro tricolore in piazza Mercanti: direttamente dalla mostra Dinosauri in carne e ossa, inaugurata nei giorni scorsi all’Urban Center, il preistorico carnivoro resterà per qualche settimana nel cuore della città, unendo "il richiamo alla rassegna interamente made in Italy allestita presso il Museo di Storia Naturale ai festeggiamenti per il 150esimo anniversario dell’Unità nazionale" (?).

'PREDATORE VORACE' - Così recita un comunicato del Comune. Che cosa c'entri l'allosauro con l'Unità d'Italia è mistero per ora insondabile. Ma tant'è. Il feroce rettile ha fatto la sua comparsa trash. Alto circa 3 metri, è stato realizzato dalla ditta Geomodel (come tutti gli esemplari esposti all’ex Macello) e, come spiegano i paleontologi Simone Maganuco e Stefania Nosotti, curatori scientifici della mostra: "Era un predatore vorace vissuto nel Giurassico superiore, circa 150 milioni di anni fa. Il suo aspetto interpreta bene lo stereotipo del dinosauro carnivoro presente nell’immaginario collettivo: le piccole creste sopra e davanti agli occhi, i denti seghettati come lame di coltello, la bocca che, secondo alcuni studiosi, poteva essere spalancata enormemente e utilizzata per colpire come una mazza dentata".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

LA MOSTRA - La mostra Dinosauri in carne ed ossa è aperta al pubblico dal martedì al sabato dalle 9.30 alle 12.30, nonché dalle 15 alle 18 nei pomeriggi di giovedì sabato e dalle 9.30 alle 18, con orario continuato, la domenica. Il lunedì è il giorno di chiusura, fatta eccezione per i festivi come il 25 aprile. L’ultimo ingresso è consentito mezz’ora prima dell’orario indicato. Eventuali visite guidate (al costo aggiuntivo di 2 euro rispetto al biglietto d'ingresso) devono essere prenotate allo 0523337745, inviando un fax allo 052330014 o scrivendo a dinosauri.piacenza@libero.it.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

  • Come non sporcare la mascherina con il trucco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento