rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Cronaca

Si è spenta suor Paola Villa, missionaria "timida e gentile". Fu la cuoca di Monari

Si è spenta a 89 anni suor Paola Villa, delle Figlie di Gesù Buon Pastore. Missionaria in Portogallo, fu anche per anni la cuoca di vescovo Monari. "Una persona semplice, buona, dall'animo gentile", la ricordano

E' morta ieri, giorno dell'Ascensione, suor Paola Villa delle Figlie di Gesù Buon Pastore. Nata ad Agrate Brianza il 7 febbraio 1922, il 29 giugno 1945 è entrata nella comunità delle Figlie di Gesù Buon Pastore; ha fatto la vestizione il 27 febbraio del 1946; la prima professione il 20 settembre 1948 e la professione perpetua l'8 novembre 1951.

BIOGRAFIA - Suor Villa è nota in diocesi di Piacenza-Bobbio per aver prestato servizio, subito dopo la prima professione, nella scuola materna di Vigolzone (1948-1951); dopo una parentesi in altri centri, è tornata nella nostra diocesi ed in particolare è stata due anni a Villa Regina Mundi di Pianazze; è passata poi in seminario dove è stata per tredici anni, quindi nella scuola materna di San Polo (1994-1996) e infine è stata al servizio del vescovo monsignor Luciano Monari per otto anni. Di quell'esperienza disse, in un'intervista a Laura Gotti Tedeschi: "Non mi è mai piaciuto molto cucinare, e per fortuna il vescovo non era per nulla esigente, al contrario mangiava cose semplicissime e non ha mai fatto osservazioni sul cibo. Io mangiavo al tavolo con lui, mi considerava come una mamma, ho una venerazione per lui". Ultimamente era ospite presso la casa generalizia in via Mazzini.

IN MISSIONE A LISBONA - La comunità delle Figlie di Gesù Buon Pastore desiderano comunicare la notizia della scomparsa di suor Paola ai sacerdoti, ai diaconi permanenti, alle comunità religiose e ai tanti amici che suor Paola ha conosciuto nei suoi servizi in Diocesi. "Suor Paola - precisa la madre generale suor Franca Barbieri - è stata per la nostra comunità un grande dono, la sua mitezza, la sua semplicità, la sua affabilità e cordialità hanno reso facile il rapporto con le sorelle e con le tante persone che ha incontrato nella sua vita. La sua grande generosità e ubbidienza l'ha portata anche nei luoghi di missione, a Lisbona, dove è rimasta per ben 8 anni e con grande dispiacere ha dovuto poi lasciare per motivi di salute".

I FUNERALI - "Ringraziamo tutte le persone - continua madre Franca - che le sono state vicine durante la sua lunga malattia, con l'affetto e la preghiera. Pur sapendo che già sarà nella gloria del Padre affidiamo la cara suor Paola alla preghiera e al ricordo di tutti quelli che l'hanno conosciuta ed amata". I funerali si svolgeranno domani martedì 18 maggio alle ore 11 presso la cappella dell'Istituto Buon Pastore Via Mazzini, 81. I sacerdoti che desiderano concelebrare sono pregati di portare camice e stola.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si è spenta suor Paola Villa, missionaria "timida e gentile". Fu la cuoca di Monari

IlPiacenza è in caricamento