Disperso nei boschi cade in un dirupo: lo salvano i vigili del fuoco

Intervento delle squadre specializzate in alta Valtrebbia per salvare un uomo: sul posto anche i carabinieri e il 118 che lo ha trasportato in ospedale

L'elicottero intervenuto a Coli

E’ stato trovato sano e salvo l’uomo 70enne le cui ricerche erano scattate nel pomeriggio di domenica 26 febbraio in Valtrebbia. I vigili del fuoco di Bobbio lo hanno individuato con non poca difficoltà e tratto in salvo grazie anche al supporto di un elicottero giunto appositamente da Genova.
L’uomo originario di Varese, che era caduto in un dirupo mentre percorreva un sentiero nella zona di Peli di Coli nel primo pomeriggio, è stato soccorso dai pompieri del distaccamento di Bobbio e dai colleghi del nucleo specializzato Saf giunto da Piacenza che da terra hanno coordinato l’intervento del velivolo di soccorso e aperto un varco in mezzo alla vegetazione per far calare il personale. Insieme a loro anche i carabinieri di Bobbio e l’ambulanza del 118 di Bobbio: il disperso, che ha riportato solo qualche contusione a causa della caduta in mezzo ai rami e che è stato recuperato con un verricello, è stato poi trasportato al pronto soccorso dell’ospedale della Valdarda ma non si trova in pericolo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • Carla non ce l'ha fatta, il suo alpino Stefano la piange dopo la serenata davanti all'ospedale

  • «Noi facciamo sesso, licenziateci tutte». Il Centro Tice prende posizione sul caso della maestra di Torino

  • Con la caldaia rotta accendono il gas per scaldarsi, famiglia intossicata

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

  • Farini, addio al ristoratore Adriano Figoni

Torna su
IlPiacenza è in caricamento