Distanziamento, mascherina e quarantena: sanzionati 73 cittadini e 3 locali

I controlli per il rispetto delle misure anti contagio da parte delle forze di polizia piacentine

(repertorio)

Quasi 1500 persone e 213 attività ed esercizi commerciali sono stati controllati dalle forze dell'ordine nell'arco dell'ultima settimana per il rispetto di tutte le normative anti contagio e anti assembramento emanate dal Governo tramite i Dpcm. Sono state accertate 73 sanzioni a carico di cittadini e 3 a carico di esercizi commerciali per violazione delle norme anti-covid. Impegnate, sono il coordinamento della Prefettura, la polizia, i carabinieri, la guardia di Finanza e la polizia locale.
«Appare necessario ribadire - scrive la Prefettura di Piacenza in una nota - che il contenimento della diffusione del cprpnavirus è connesso al rispetto delle norme comportamentali, all’uso corretto dei Dpi e al distanziamento interpersonale a salvaguardia della propria saluta e della collettività».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Noi non ce l’abbiamo fatta». Dopo 15 anni di attività la trattoria finisce in “svendita”

  • Ripescata nel Po un'auto con a bordo un cadavere, è Daniele Premi

  • Nuovo decreto e spostamenti tra Regioni e Comuni: cosa si può fare (e cosa no) dal 16 gennaio

  • Per 30 anni in prima linea, il 118 piange Antonella Bego. «Perdiamo una professionista e un'amica»

  • Frontale tra due auto a Fiorenzuola: tre feriti, uno è gravissimo

  • L'Emilia-Romagna resta arancione, firmato il nuovo Dpcm

Torna su
IlPiacenza è in caricamento