Divergenze sul lavoro: alle mani due operai

Non hanno trovato accordo a parole e allora, due giovani operai, se le sono date di santa ragione ieri intorno all'ora di pranzo in via Carducci. Divergenze sulle modalità del lavoro, si sono giustificati. Finiti al pronto soccorso, guariranno in pochi giorni

Non hanno trovato un accordo su come fare il lavoro e allora, sono scesi per strada e hanno iniziato a picchiarsi duro, sotto gli occhi sbalorditi dei passanti e dei negozianti. È successo ieri mattina, intorno alle 12, in via Carducci.

Protagonisti, due operai che lavoravano lì vicino: un marocchino di 27 anni e un italiano di 24. Nella zuffa, il primo ha riportato alcune contusioni e il secondo un lieve trauma cranico, come hanno rilevato i medici del pronto soccorso. Entrambi i colleghi sono giudicati guaribili in pochi giorni. Sul posto, per sedare i due, è intervenuta anche una volante della polizia.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore a 29 anni travolto da un furgone pirata

  • Un 28enne di Cadeo la vittima del tragico incidente a San Giorgio. E' caccia al furgone bianco

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

  • Centri commerciali chiusi nel fine settimana

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento