rotate-mobile
Domenica, 14 Agosto 2022
Cronaca

Dogane, De Micheli incontra Peleggi: "Snodo di Piacenza strategico e all'avanguardia"

Incontro a Roma, nella sede del Ministero dell'Economia, tra il Sottosegretario dell'Ecomomia Paola De Micheli e il direttore dell'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli Giuseppe Peleggi. Nel corso del confronto è stato fatto cenno anche all'importante ruolo svolto dalla sede di Piacenza, dopo la recente attivazione del progetto di "banchina lunga" attivato dai porti liguri fino ai terminal logistici della nostra città.

"Piacenza è stata scelta come una delle prime realtà - è stato sottolineato - dove rendere operativa l'esperienza dei "corridoi controllati", che consente di ridurre al minimo i tempi di sdoganamento. Una "banchina lunga" che permette  di incrementare l’efficienza e la sicurezza nella movimentazione dei container, tracciando il percorso delle merci lungo i tragitti prestabiliti, inviando allarmi in caso di deviazioni dal tracciato o ritardi nella conclusione del trasporto”. 

"Nel processo di innovazione e di ammodernamento della nostra rete doganale, quello piacentino si conferma - ha sostenuto il Sottosegretario - uno snodo strategico capace di ospitare modelli pilota per lo sviluppo futuro del sistema, per questo verrà consolidata la sua operatività e la sua efficienza. Le Dogane italiane sono un esempio macchina statale che non solo funziona, ma si collocano all'avanguardia anche rispetto ad altri paesi europei". 

"L’elevato livello di informatizzazione raggiunto dall’Agenzia delle Dogane anche sui territori locali come Piacenza - conclude - contribuisce assai validamente all'immagine di una Pubblica Amministrazione al passo con i tempi e impegnata a semplificare e ridurre gli adempimenti e i costi a carico di cittadini e operatori economici".  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dogane, De Micheli incontra Peleggi: "Snodo di Piacenza strategico e all'avanguardia"

IlPiacenza è in caricamento