Amici del Facsal, cucce donate agli amici a quattro zampe

Ad un anno dall'inizio della raccolta fondi per l'acquisto di cucce coibentate per il canile di Piacenza, sono 52 le cucce donate agli sfortunati ospiti. Gli Amici del Facsal ringraziano tutti coloro che hanno contribuito

L'Associazione Amici del Facsal è felice di comunicare che domenica 20 novembre sono state consegnate al canile comunale altre 2 cucce medie, appositamente coibentate per proteggere i cani sia dal caldo che dal freddo. Queste ultime due cucce sono state donate in ricordo di Ness, Tamigi e Sharon, che hanno voluto contribuire ad alleviare il freddo ai loro amici sfortunati, e i cui nomi sono impressi a ricordo su targhette apposte sulla cuccia.
Ad un anno dall’inizio della raccolta contributi, l'Associazione ringrazia i piacentini che hanno generosamente aderito all'appello permettendo l'acquisto di un totale di.34 cucce per i cani ospiti del canile. Gli Amici del Facsal rigraziano anche le altre Associazioni che hanno donato, seguendo il loro esempio, altre 18 cucce, per un totale di 52.
Nell'occasione, il presidente dell'Associazione Anna Maria Rossetti ricorda a tutti i proprietari di cani che raccogliere i loro escrementi è un DOVERE, dovere al quale nessuno può e deve sottrarsi. Sempre più famiglie adottano un cane e questo comporta una serie di obblighi fra cui quello di non sporcare le strade e i giardini, onde evitare che, a causa del comportamento incivile di qualcuno, sempre più persone arrivino ad odiare gli animali, che non hanno nessuna colpa.



 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Come non sporcare la mascherina con il trucco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento