Le spaccano la faccia contro una cancellata per rapinarla della borsa

Gravissimo episodio in viale Patrioti. Ferita una 31enne appena scesa dal bus. Due incappucciati l'hanno sorpresa alle spalle, trascinata e infine scaraventata contro un cancello. Sul posto il 118 e i carabinieri del Radiomobile

IMMAGINE DI REPERTORIO

Le volevano strappare la borsa a tutti i costi ma lei ha resistito. E' stata prima trascinata e poi sbattuta violentemente con la faccia contro una cancellata. Gravissimo episodio in viale Patrioti nel tardo pomeriggio del 30 novembre. A finire in ospedale una 31enne di Piacenza. Nella colluttazione ha riportato diverse lesioni tra cui la più grave al volto. L'impatto molto violento contro il cancello le avrebbe infatti provocato un grosso taglio. La donna era scesa dal bus in viale Patrioti e stava camminando verso via IV Novembre, erano le 18.30 circa e stava tornando a casa dal centro storico, dove lavora: probabilmente è stata seguita da quando è scesa alla fermata. All'altezza dell'inizio della ciclabile di viale Patrioti (quella che costeggia la via, passa sotto via Farnesiana e termina in via Dei Pisoni) è stata sorpresa alle spalle da due incappucciati che le hanno afferrato la borsetta. Ha tentato di resistere, ne è nata una breve colluttazione, poi è stata trascinata fino a quando i due delinquenti l'hanno sbattuta con la faccia contro un cancello. La donna ha battuto la testa e il viso, tagliandosi, poi si è accasciata. I due, favoriti sia dal buio sia, purtroppo, dalla zona (la boscaglia che costeggia la ciclabile è fitta, sembra che siano appunto scappati in quella direzione) si sono dileguati con il bottino: una borsetta e un cellulare. La 31enne ovviamente sotto choc è stata soccorsa dai passanti che hanno allertato immediatamente 118 e il 112. Sul posto sono arrivati i carabinieri del Radiomobile e un'ambulanza della Croce Bianca. Ora si trova  in ospedale. I militari stanno ascoltando alcune persone che potrebbero aver notato qualcosa, per lo meno due persone incappucciate che scappavano lungo la ciclabile. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Noi non ce l’abbiamo fatta». Dopo 15 anni di attività la trattoria finisce in “svendita”

  • Ripescata nel Po un'auto con a bordo un cadavere, è Daniele Premi

  • Nuovo decreto e spostamenti tra Regioni e Comuni: cosa si può fare (e cosa no) dal 16 gennaio

  • Per 30 anni in prima linea, il 118 piange Antonella Bego. «Perdiamo una professionista e un'amica»

  • Frontale tra due auto a Fiorenzuola: tre feriti, uno è gravissimo

  • L'Emilia-Romagna resta arancione, firmato il nuovo Dpcm

Torna su
IlPiacenza è in caricamento