rotate-mobile
Martedì, 9 Agosto 2022
Cronaca Castell'Arquato / Via Enrico Fermi

Castellarquato, 93enne muore bruciata davanti ai fornelli in cucina

Una donna di 93 anni è morta bruciata poco prima delle 11 del 23 gennaio in via Fermi a Castellarquato. Stava cucinando davanti ai fornelli quando è stata investita da una fiammata che le ha incendiato i vestiti

E' stata una morte tremenda quella toccata a un'anziana di Castellarquato. Wanda Bottazzi è morta questa mattina nella cucina della sua abitazione in via Fermi mentre stava preparando il pranzo. Era davanti ai fornelli quando una fiammata ha appiccato il fuoco ai suoi vestiti, e la donna non è riuscita a spegnerli. Delle indagini si stanno occupando i carabinieri della Compagnia di Fiorenzuola che sono subito intervenuti insieme all'ambulanza del 118, anche se purtroppo l'intervento dei sanitari non è servito.

A scoprire la donna per terra sul pavimento, e a chiamare i soccorsi, è stata una vicina di casa che intorno alle 11 ha udito le grida di aiuto provenire dall'abitazione della 93enne. Stando a una prima ricostruzione, sembra che un foulard che aveva al collo abbia preso fuoco mentre l'anziana era davanti al fornello in cucina a preparare da mangiare. Il fuoco ha subito intaccato anche il resto degli indumenti che aveva addosso, e l'anziana è finita a terra perdendo i sensi probabilmente anche a causa delle esalazioni. Qui l'hanno trovata la vicina di casa e i soccorritori, ma purtroppo ormai non c'era più nulla da fare.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Castellarquato, 93enne muore bruciata davanti ai fornelli in cucina

IlPiacenza è in caricamento