Cronaca Fiorenzuola d'Arda

Trovata senza vita dentro al suo negozio, indagini in corso

A Fiorenzuola in corso Garibaldi. A trovarla riversa sul pavimento con accanto un coltello sporco di sangue i vigili del fuoco che hanno forzato la porta sul retro del locale. I sanitari del 118 hanno fatto di tutto ma invano. Potrebbe trattarsi di un gesto estremo. Indagini dei carabinieri in corso. Sul posto anche la polizia locale

La titolare di una salumeria in corso Garibaldi a Fiorenzuola è stata trovata senza vita all'interno del suo negozio nel pomeriggio del 23 settembre riversa a terra. Dai primi accertamenti la 55enne non rispondeva al cellulare né al telefono e si era chiusa all'interno del locale, dopo aver abbassato la saracinesca. A quel punto, come accade in questi casi, sono stati avvisati i vigili del fuoco che si sono precipitati sul posto, hanno forzato la porta sul retro della bottega permettendo così ai sanitari del 118, contestualmente attivati, di entrare. Questi hanno fatto di tutto per rianimarla ma non c'è stato nulla da fare, vicino al corpo riverso sul pavimento un coltello sporco di sangue. Dai primi accertamenti si potrebbe trattare di un gesto estremo ma le indagini dei carabinieri sono ovviamente in corso. Sul posto anche la polizia locale. 

donna morta fiorenzuola salumeria-2

donna morta salumeria polizia locale fiorenzuola-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trovata senza vita dentro al suo negozio, indagini in corso

IlPiacenza è in caricamento