Cronaca Borgotrebbia / Via Trebbia

Esce di casa e scompare nel nulla, al via le ricerche di una 45enne

La donna è uscita dall'abitazione in centro, dove vive con la famiglia, intorno alle 8 del 2 luglio. La sua utilitaria è stata ritrovata posteggiata vicino alla chiesetta della Beata Vergine del Suffragio. In campo un elicottero, un'imbarcazione in Po e le unità cinofile

I vigili del fuoco di Piacenza sono impegnati dal primo pomeriggio del 2 luglio nella zona della foce del Trebbia nelle ricerche di una donna piacentina 45enne di cui si sono perse le tracce. E' uscita dall'abitazione in centro dove vive con la famiglia intorno alle 8, ma non ha più fatto rientro. La sua utilitaria è stata ritrovata posteggiata vicino alla chiesetta della Beata Vergine del Suffragio. La famiglia ha subito presentato denuncia di scomparsa in questura e sono scattate le ricerche.
I vigili del fuoco hanno allestito un campo base per le ricerche nella zona compresa fra l'argine del Po e la foce del Trebbia, di fianco alla chiesa. Le squadre, con anche l'impiego di un elicottero e un'imbarcazione, hanno subito iniziato a perlustrare le sponde e la vegetazione di tutta la zona, anche a bordo di fuoristrada. Le ricerche si stanno concentrando proprio nella zona coperta dalla cella telefonica agganciata per l'ultima volta dal cellulare della donna. Impegnate nelle ricerche anche le squadre di volontari della Protezione Civile di Piacenza. Sul posto sono arrivate anche le unità cinofile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Esce di casa e scompare nel nulla, al via le ricerche di una 45enne
IlPiacenza è in caricamento