Dopo il turno in Amazon esce con due memorie ram in tasca, denunciato

E' accaduto a Castelsangiovanni il 22 marzo e nei guai per tentato furto aggravato è finito un giovane dell'Honduras

Le ram

Ha finito il turno come magazziniere in Amazon, ha rubato due memorie ram e se le è infilate in tasca, poi è uscito ma è stato bloccato e consegnato ai carabinieri. E' accaduto a Castelsangiovanni il 22 marzo e nei guai per tentato furto aggravato è finito un giovane dell'Honduras. Il dipendente del colosso americano le ha tolte dalla confezione, circa 200 euro il valore complessivo, ma il metal detector ha suonato attirando l'attenzione della sicurezza.La refurtiva è stata riconsegnata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

  • Come non sporcare la mascherina con il trucco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento