menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
la squadra mobile ha sgominato la banda

la squadra mobile ha sgominato la banda

Droga agli studenti, resta in carcere il marocchino 19enne

Interrogatorio di garanzia per i giovani arrestati con marijuana pronta per essere spacciata vicino alle scuole. Coinvolte anche due giovani piacentine

Rimane in cella il marocchino 19enne arrestato lunedì dalla polizia insieme con due ragazze piacentine. La polizia ha anche denunciato un 17enne, sempre piacentino, di cui si occuperò la procura per i minori di Bologna.

Si è svolto oggi, 16 marzo, l’interrogatorio di garanzia per il giovane e le due ragazze, davanti al giudice per le indagini preliminari Adele Savastano. Al 19enne rimane la custodia cautelare anche per il quantitativo di “roba” che gli investigatori della Squadra mobile gli hanno trovato in casa: 46 grammi di cocaina e 140 di marijuana. Il 19enne ha qualche precedente penale, mentre gli altri sono incensurati.

Per una delle ragazze, difesa dall’avvocato Massimo Brigati (che assiste anche il 17enne), è stato disposto l’obbligo di firma dopo l’interrogatori nel quale ha risposto alle domande del giudice. La giovane aveva una relazione con il ragazzo arrestato.

Il gip Savastano, invece, si è riservato sulla decisione nei confronti dell’altra 19enne, assistita dall’avvocato Nicola Caiola. Per lei, che ha risposto alle domande, il legale ha chiesto la remissione in libertà.

Nell’operazione, la polizia ha sequestrato 50 grammi di cocaina e un etto e mezzo di marijuana. In viale Sant'Ambrogio sono stati fermati una ragazza e il marocchino: in auto c’erano 21 grammi di "erba", mentre addosso avevano una dose di ecstasy, qualche grammo di cocaina. In via Capra, i poliziotti hanno bloccato l'altra giovane mentre cedeva una dose di marijuana a un 17enne piacentino.

Un’indagine importante, quella coordinata dal sostituto procuratore Ornella Chicca, che potrebbe mettere a nudo, e contrastare, una realtà che si fa sempre più inquietante: lo spaccio di droghe a ragazzi sempre più giovani.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid-19: nel Piacentino altri 62 casi e otto decessi

  • Cultura

    Viaggio in anteprima nella sezione Archeologica restaurata del Farnese

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Case di riposo, quaranta ospiti in tutto il Piacentino rifiutano il vaccino

  • Cronaca

    In futuro vaccinazioni anche a Bobbio e a Bettola

Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento