Droga negli slip. In manette un piacentino

B.S. Piacentino di 53 anni, incensurato, viaggiava a bordo della sua Fiat Croma sulla via Casilina a sud di Roma. Fermato ad un posto di blocco dai militari dell'Arma, è stato trovato con 20 grammi di coca nascosta negli slip. Settemila euro il valore della droga sequestratagli

E'stato arrestato dai carabinieri di Ripi in provincia di Frosinone, B.S., 53 anni, di Piacenza. Trasportava cocaina usando i propri slip come nascondiglio. I militari dell'Arma, gli hanno trovato addosso 20 grammi di polvere bianca, che a prima vista sembra essere purissima.

Incensurato, B.S. è adesso agli arresti domiciliari. Davanti al pm, dovrà rispondere di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. L'udienza, potrebbe essere fissata già il prossimo gennaio, ma intanto l'uomo resta in manette.

Ancora non è chiaro se l'uomo fosse un corriere abituale e se la droga sequestratagli dai carabinieri nel corso di un ordinario posto di blocco sulla via Casilina, a sud di Roma, fosse o meno destinata al mercato piacentino. Il valore dei blocchetti di cocaina, si aggirerebbe sui 7 mila euro. L'uomo, che si è fermato subito all'alt dei militari, si è lasciato perquisire senza opporre resistenza. Setacciata anche la sua macchina, una Fiat Croma, trovata poi pulita.
Trovato con 20 grammi di coca purissima. Il valore della droga: 7 mila euro

Secondo quanto stabilito dalla Prefettura – Ufficio Territoriale di Piacenza, “il Prefetto è competente ad applicare una o più sanzioni amministrative alle persone che sono state trovate in possesso di sostanze stupefacenti per uso personale”. Ai fermati, trovati in possesso di sostanze stupefacenti per uso personale (non per fini di spaccio), è prevista l'applicazione di una sanzione amministrativa e “la sospensione della patente di guida o divieto di conseguirla; la sospensione della licenza di porto d'armi o divieto di conseguirla;la sospensione del passaporto e di ogni altro documento equipollente o divieto di conseguirli; la sospensione del permesso di soggiorno per motivi di turismo o divieto di conseguirlo se cittadino extracomunitario”.

Intanto si intensifica l'attività di prevenzione e controllo messa a punto dall'Arma dei Carabinieri soprattutto in questi giorni di festa. L'altra sera, fra Piacenza, San Nicolò, Sarmato, Rottofreno e Castel San Giovanni, controllate 130 persone, per contrastare lo sballo da alcool e droga. Denunciate 3 persone e ritirate 5 patenti.


Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro tra due camion in autostrada, muore 56enne piacentino

  • Si schianta in moto contro un'auto che fa inversione, giovane all'ospedale

  • Norme anti covid, multati due locali aperti dopo mezzanotte. Nei guai anche un cliente senza mascherina

  • Sbanda con l'auto e si ribalta, è grave

  • Ennesimo tragico infortunio sul lavoro, agricoltore muore schiacciato dal trattore

  • Ladri sfondano l'ingresso e portano via le bici da corsa, fallisce il colpo da Raschiani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento