menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Droga nel parafango del furgone, in manette per spaccio un richiedente asilo

In manette è finito un gambiano di 23 anni che è stato sorpreso cedere 1,5 grammi di hascisc a un romeno di 39 anni residente sulla carta nel Regno Unito ma di fatto anche lui in Italia senza fissa dimora

Richiedente asilo, pregiudicato ma senza fissa dimora dopo assere stato ospitato a Bologna è stato arrestato dai carabinieri del Radiomobile di Piacenza  per spaccio. In manette è finito un gambiano di 23 anni che è stato sorpreso cedere 1,5 grammi di hascisc a un romeno di 39 anni residente sulla carta nel Regno Unito ma di fatto anche lui in Italia senza fissa dimora. Nella manica del giubbotto il gambiano aveva altra droga, 8,5 grammi di hascisc. Il romeno è stato segnalato alla Prefettura come assuntore, il richiedente asilo arrestato. Dopo aver parlato qualche minuto nei pressi di via Torricella il pusher è andato a prendere nel parafango di un furgone parcheggiato poco distante dai Giardini Merluzzo, l'involucro che poi gli ha consegnato. Sarà processato per direttissima.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

«Il giardino di via Negri è un ritrovo di spacciatori»

Attualità

Inps: «Nuovo tentativo di truffa tramite e-mail»

Attualità

"Paga per sbloccare il pacco": attenzione alla nuova truffa via sms

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento