Contagio e divieto di uscire, anche i droni della questura per controllare dall'alto la città

La polizia di Piacenza continua ad effettuare controlli per il rispetto dell'ordinanza: parchi e aree verdi sorvegliati speciali. Il questore Ostuni: utilizzeremo tutte le tecnologie

Una veduta di via Manfredi dal drone della polizia

Continuano senza sosta i controlli della questura di Piacenza per il rispetto delle norme emanate dal Governo per arginare il contagio da Coronavirus. 
Numerose sono state le sanzioni rilevate dal personale impiegato nei servizi predisposti dalla polizia.
Per tutelare la salute dei cittadini tutti, la Polizia di Stato sta impiegando, oltre alle pattuglie del Reparto Prevenzione Crimine, delle Volanti, della Squadra Mobile e della Digos, anche alcuni Droni che, nella circostanza, hanno monitorato alcune zone della città e nello specifico il quartiere Besurica, il parco Montecucco ed il parco della Galleana.
Il questore di Piacenza, Pietro Ostuni, spiega che «i controlli finalizzati al rispetto delle disposizioni vigenti continueranno ininterrottamente nei prossimi giorni e saranno ulteriormente intensificati al ridosso delle prossime festività anche con l’utilizzo di sofisticate tecnologie», e ribadisce «la necessità assoluta di stare in casa, salvo i casi di necessità contemplati dalle disposizioni vigenti. Invita nuovamente gli adulti e i giovani ad astenersi da condotte che possano mettere in pericolo la salute dell’intera collettività».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esce di strada e si ribalta in un campo, muore a 32 anni

  • Ruba scarpe da 40 euro ma nella mascherina ne ha più di 6mila: nomade denunciata

  • Tenta un sorpasso a velocità folle poi si ribalta e tenta di scappare a piedi: denunciato

  • Nina Zilli porta Guido Meda in giro per la Valtrebbia

  • Cavo nel bosco ad altezza gola, ciclista piacentino salvo per miracolo

  • Diventano parenti al matrimonio e poi si picchiano al bar: due feriti e una denuncia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento