Due anni fa gli estorce denaro, venerdì gli vende droga: arrestata

Una 21enne è stata arrestata per spaccio nella serata di venerdì dopo aver venduto per 15 euro una dose di marijuana a un 27enne piacentino. Denunciate anche le sue due amiche, una ha 16 anni

Una 21enne è stata arrestata per spaccio nella serata di venerdì dopo aver venduto per 15 euro una dose di marijuana a un 27enne piacentino già noto per essere una persona molto fragile emotivamente e con alcuni problemi. A bloccarla, con due amiche di 21 e 16 anni che sono state denunciate in concorso, gli agenti della squadra mobile. Lo scambio è avvenuto in via Genova, all'inizio del Pubblico Passeggio. La 21enne pare che conoscesse il suo cliente: due anni fa, fanno sapere dalla questura, era già stata indagata con altri, per alcuni atti di bullismo nei suoi confronti, pare che gli avessero estorto denaro e preso il cellulare. La giovane nella borsa aveva altre 10 dosi di "erba" pronte da vendere e 90 euro in contanti in banconote di diverso taglio. Nella sua abitazione i poliziotti hanno trovato un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento delle dosi. Il 27enne è stato segnalato come assuntore e lei arrestata. Processata per direttissima il 23 giugno, il giudice Gianandrea Bussi ha disposto l’obbligo di firma come chiesto dal pm Paolo Maini. Il difensore della giovane, l’avvocato Veronica Bardugoni, ha chiesto tempo per preparare la difesa e il processo è stato rinviato. La ragazza è tornata a casa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto si ribalta dopo lo schianto contro il terrapieno, muore un uomo

  • Schianto all’incrocio: tre feriti, gravissima una ragazza

  • Fontana: «Il virus girava da mesi, Piacenza è la provincia con i numeri peggiori»

  • Assalto al bancomat nella notte, il colpo va a segno

  • Carabinieri chiamati per una lite trovano il bar pieno di gente, multa e locale chiuso

  • Intossicato mentre lavora in una cisterna, operaio gravissimo

Torna su
IlPiacenza è in caricamento