rotate-mobile
Cronaca Gossolengo / Via Giuseppe Mazzini

Due banditi alla Banca di Piacenza, colpo a Gossolengo

Rapina intorno a mezzogiorno nella filiale di Gossolengo della Banca di Piacenza. Due rapinatori, indossando berretto e occhiali da sole, e armati di taglierino, si sono fatti consegnare il denaro

Colpo in banca intorno a mezzogiorno a Gossolengo. Due banditi hanno fatto irruzione alla Banca di Piacenza arraffando i soldi dalle casse, poi sono fuggiti a bordo di un'auto bianca che avevano posteggiato, probabilmente con a bordo un complice, all'esterno della banca. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della Compagnia di Bobbio e i colleghi del Nucleo investigativo di Piacenza che hanno avviato le indagini.

Dalle prime informazioni sembra che si tratti di due individui italiani, stando almeno alle poche parole che hanno proferito. Uno molto alto, entrato per primo, con un berretto e gli occhiali da sole. Inizialmente si è messo in fila con gli altri clienti (circa una decina in quel momento) poi ha estratto un taglierino e, minacciando i dipendenti, ha intimato di aprire la bussola all'ingresso anche al suo complice che, una volta entrato, ha scavalcato il bancone ed è andato dietro alle casse per svuotare i cassetti con i contanti. I due sono poi usciti salendo a bordo dell'auto bianca che li attendeva all'esterno. Quando sono arrivati sul posto i carabinieri, dei banditi non c'era più traccia.

Si tratta della seconda rapina nel Piacentino nel giro di pochi giorni. L'altra era avvenuta venerdì scorso alla Cariparma di via Colombo a Piacenza dove, anche in questo caso due banditi, avevano portato via poco meno di tremila euro in contanti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due banditi alla Banca di Piacenza, colpo a Gossolengo

IlPiacenza è in caricamento