menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(Repertorio)

(Repertorio)

Due date di nascita sul documento falso: arrestato clandestino con doppia identità

Fermato in via Santa Franca dalla polizia per un normale controllo, aveva anche precedenti penali e ordini di espulsione

E’ grazie allo scrupolo degli agenti di una volante che è stato possibile arrestare un moldavo di 25 anni che girava indisturbato per la città con una carta d’identità che, a un primo sommario controllo, avrebbe tratto in inganno chiunque, ma che invece era falsa. I poliziotti si sono accorti che c’erano alcuni elementi che non combaciavano, scoprendo alla fine che si trattava di un clandestino, con una doppia identità, e che aveva anche alle spalle dei precedenti oltre che delle espulsioni dall’Italia.

E’ così che lo straniero è finito in manette per fabbricazione e possesso di documenti falsi. Una volante lo ha fermato la sera del 24 gennaio per un normale controllo mentre, a piedi, camminava insieme a un altro straniero in via Santa Franca. Gli agenti, controllando la sua carta di identità rilasciata dalla Romania, hanno notato subito che vi erano indicate due date di nascita differenti con le cifre invertite. Insospettiti, gli agenti hanno utilizzato anche una lampada a raggi Uv, scoprendo che la carta con cui era stato realizzato il documento era falsa.
Portato in questura per accertamenti, è emerso il resto: dal controllo effettuato con la banca dati delle impronte digitali, si è scoperto che si ottava di un moldavo con altri due alias e diversi precedenti per furto e lesioni personali. Non solo, ma in passato era stato anche colpito da ordini di espulsione dall’Italia. Per lui sono quindi scattate le manette e il processo per direttissima in tribunale a Piacenza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid-19: nel Piacentino altri 62 casi e otto decessi

  • Cultura

    Viaggio in anteprima nella sezione Archeologica restaurata del Farnese

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Case di riposo, quaranta ospiti in tutto il Piacentino rifiutano il vaccino

  • Cronaca

    In futuro vaccinazioni anche a Bobbio e a Bettola

Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento