menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Duecento docenti al corso “Promuovere il successo formativo degli alunni in difficoltà”

Si è tenuto in Cattolica il corso di formazione per isnegnanti organizzato dal Comune di Piacenza con l'ateneo

Si è tenuto nel pomeriggio di martedì 5 aprile, presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore, il percorso formativo che coinvolge circa 200 insegnanti, dedicato al sostegno degli alunni in difficoltà. Un’iniziativa organizzata dall’Unità di progetto per lo sviluppo di un sistema integrato di servizi educativi, scolastici, partecipativi e di orientamento al lavoro del Comune di Piacenza, a sostegno dei giovani, in collaborazione con l’ateneo di San Lazzaro.

L’incontrosi è svolto in sessione plenaria ed è stato introdotto dal saluto dell’assessore alle Politiche Scolastiche Giulia Piroli, seguito dagli interventi del dirigente comunale di settore, Giuseppe Magistrali, e Pierpaolo Triani, docente  della Facoltà di Scienze della Formazione sulla prevenzione delle situazioni di disagio scolastico.

Alessandra Zioni, psicologa e psicoterapeuta dell’Azienda Usl, ha parlato degli strumenti a disposizione degli insegnanti per aiutare “ragazzi difficili, alunni difficilissimi”, mentre Carmen Canevari, formatrice del Comune di Piacenza, ha presenteto il progetto “Adolescenza Net 15”, rete per il contrasto della dispersione scolastica, insieme alla dirigente della scuola Calvino Elisabetta Ghiretti e a Manuela Bruschini, dirigente del Centro per l’istruzione degli adulti di Piacenza. Successivamente, a partire dal 14 aprile, si terranno i laboratori tematici per un massimo di trenta persone ciascuno. 

FotoDELPAPA (5)-2-6

FotoDELPAPA (12)-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento