menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Durante una lite prima gli strappa le cuffie e poi gli spacca il naso: senegalese denunciato

Un 25enne senegalese è stato portato in ospedale, il connazionale denunciato per rapina e lesioni gli aveva spaccato il naso per rubargli le cuffie. Sul posto i carabinieri del Radiomobile

Un 27enne senegalese in Italia senza fissa dimora e con precedenti penali, ieri sera è stato denunciato dai carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Piacenza per rapina e lesioni personali. L’uomo, ieri sera, vicino ai Giardini Margherita, ha avuto un’animata lite, a seguito di attriti per vecchie ruggini, con un suo connazionale di 25 anni con precedenti penali. E’ stato necessario l’intervento di altri due stranieri per separarli. Nel frattempo, due pattuglie del Radiomobile, sono state fatte intervenire sul posto. Hanno fermato il 27enne, poco distante dal luogo dell’aggressione, in via Benedettine e lo hanno portato in caserma per gli accertamenti del caso. Il 25enne che ha avuto la peggio, è stato trasportato da personale del 118 in ospedale dove è stato medicato e dimesso poco dopo con una diagnosi di 10 giorni per la frattura del naso. Dopo aver riscostruito l’accaduto, i militari del Radiomobile hanno denunciato per rapina e lesioni personali il pregiudicato 27enne, si era infatti appropriato di un paio di cuffie del valore di 150 euro che la vittima indossava.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccino, a Piacenza in arrivo quasi 54mila dosi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento