menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Al centro il questore Pietro Ostuni

Al centro il questore Pietro Ostuni

È il Polis Days ai Giardini Margherita, il questore: «Questo deve essere il luogo dei cittadini per bene»

A dirlo ai Giardini Margherita il questore Pietro Ostuni nella mattinata dell'inaugurazione della due giorni dedicata interamente alla polizia di Stato. La festa, chiamata Polis Days, ha permesso di trasformare il parco in una cittadella della polizia con gazebo dedicati alle varie specialità del corpo

«Questo dev'essere il luogo dei cittadini per bene. Crediamo in quello che facciamo e non essendo un potere ma un servizio, più siamo vicini al cittadino meglio è». A dirlo ai Giardini Margherita il questore Pietro Ostuni nella mattinata dell'inaugurazione della due giorni dedicata interamente alla polizia di Stato. La festa, chiamata Polis Days, ha permesso di trasformare il parco in una cittadella della polizia con gazebo dedicati alle varie specialità del corpo. Presenti le unità cinofile antidroga, i reparti a cavallo, la Lamborghini della Polstrada, la Polizia Postale, la Polfer, la polizia scientifica con un'unità mobile, un camper dedicato alla violenza di genere e tanti stand informativi anche della scuola allievi e le divise storiche. «Abbiamo scelto questo luogo come simbolo del Quartiere Roma. Grazie ai poliziotti delle volanti che ogni giorno sono in prima linea e lavorano con dedizione e professionalità in una zona difficile ma che merita riqualificazione». Al taglio del nastro tanti sindaci della provincia, il primo cittadino di Piacenza, Patrizia Barbieri: «Ringrazio le forze dell'ordine per il loro lavoro quotidiano», il prefetto Maurizio Falco, e tutte le massime autorità civili e militari.  Il questore ha poi dichiarato di voler replicare l'iniziativa l'anno prossimo in un altro luogo della città. Dall'inizio dell'anno, nell'ambito dei controlli straordinari, solo nel quartiere Roma sono state controllate 5mila persone, denunciate 140 ed effettuati 36 arresti.  Circa 150 bambini, con le loro insegnanti, hanno partecipato con entusiamo. Sabato 22 settembre alle 20.30 la banda della polizia di Stato terrà un concerto al teatro municipale. Composta da 105 esecutori guidati da un vice maestro e da un maestro direttore, tutti provenienti dai più famosi conservatori, la banda partecipa con stile e bravura alle celebrazioni pubbliche più importanti, rappresentando degnamente la Polizia di Stato. L'alto profilo artistico delle sue interpretazioni e la qualità dei programmi proposti qualificano la Banda musicale tra le migliori orchestre di fiati a livello internazionale. Domenica mattina la banda della polizia di Stato terrà un concerto itinerante da piazza Duomo per arrivare poi ai Giardini Margherita con partenza alle 11. Domenica 23 gli stand saranno operativi dalle 9 alle 13. L'evento è stato organizzato dalla questura con la collaborazione del Comune, della Provincia e da Banca di Piacenza, Nordmeccaniva, Allied, Cantine Valtidone, Confapi, Confcommercio, Pizza +, Paver, Rolleri, Roby Jo, Casa Macchina Design. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

«Il giardino di via Negri è un ritrovo di spacciatori»

Attualità

Inps: «Nuovo tentativo di truffa tramite e-mail»

Attualità

"Paga per sbloccare il pacco": attenzione alla nuova truffa via sms

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento