menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Ettore Guidone, il comandante della Polizia Stradale di Piacenza

Ettore Guidone, il comandante della Polizia Stradale di Piacenza

Educazione stradale nelle scuole: partito da San Nicolò il progetto Icaro

L'iniziativa della Polizia di Stato, curata dalla specialità Polizia Stradale, si pone l’obiettivo di portare l’educazione stradale nelle scuole

Partita anche in provincia di Piacenza la XVI edizione del Progetto "Icaro". L'iniziativa della Polizia di stato, curata dalla specialità Polizia Stradale, si pone l’obiettivo di portare l’educazione stradale nelle scuole; infatti, a fianco all’aspetto repressivo è di fondamentale importanza l’aspetto preventivo per far capire che tutte le norme del Codice della Strada, che impongono o vietano determinati comportamenti alla guida, hanno sempre lo scopo di ridurre l’alto tasso di incidentalità sulle strade.

Il progetto di divulgazione della cultura della sicurezza stradale è promosso dalla Polizia Stradale con la collaborazione del Ministeri delle Infrastrutture e dei Trasporti, del Dipartimento di Psicologia della Università La Sapienza di Roma, della Fondazione ANIA per la Sicurezza Stradale, della Federazione Ciclistica Italiana, del Movimento Italiano Genitori (MOIGE), del gruppo ASTMSIAS e del gruppo Autostradale del Brennero spa. La prima scuola interessata è stato l’Istituto Comprensivo M.K. Gandhi di San Nicolò. Nel corso di tre incontri, tramite anche la proiezione di filmati e video, verranno sensibilizzati alla tematica della sicurezza stradale 73 studenti frequentatori delle classi terze.  A seguire sarà interessata anche la Scuola Secondaria di Secondo grado Istituto Alberghiero “Raineri – Marcora” di Piacenza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid-19: nel Piacentino altri 62 casi e otto decessi

  • Cultura

    Viaggio in anteprima nella sezione Archeologica restaurata del Farnese

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Case di riposo, quaranta ospiti in tutto il Piacentino rifiutano il vaccino

  • Cronaca

    In futuro vaccinazioni anche a Bobbio e a Bettola

Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento